Ternana-Catania 5-1: tutte le foto più belle del match | GALLERY

Foto: Stefano PRINCIPI ©

(di Francesco Petrelli) La Ternana strapazza il Catania 5-1. Prosegue la marcia dei rossoverdi di Lucarelli che si impongono sugli etnei. La Ternana parte subito forte, tiro dal limite di Falletti, respinto dalla difesa, riprende Mammarella che incrocia con una staffilata potente di sinistro e i rossoverdi subito in vantaggio. La Ternana cerca subito il colpo del ko e al 15’ Defendi crossa in area e Giosa per rinviare insacca nella sua porta. Etnei sotto di due reti.

Al 25’ galoppata sulla trequarti destra di Vantaggiato sinistro insidioso deviato prontamente da Confente. Al 36’ Dall’Oglio su punizione dalla sinistra e di testa Sarao spiazza Iannarilli e riapre la gara. Svarione difensivo rossoverde che rimischia le carte. Alla ripresa Ternana subito in avanti e contropiede fulmineo di Di Piazza che pareggia ma l’arbitro annulla per fuorigioco. Blackout rossoverde negli ultimi minuti del primo tempo e Ternana ripetutamente in difficoltà. Nel finale calcio di punizione di Mammarella e sulla corta respinta di Confente, Paghera gonfia la rete e ristabilisce le distanze.  Il primo tempo si chiude con i rossoverdi in vantaggio 3-1.

Il Catania ritorna in campo nel secondo tempo per giocarsela e al 5’st Di Piazza dal limite dell’area impegna severamente Iannarilli. Un Catania ben messo in campo da Raffaele che non molla la presa. Al 18’st Vantaggiato a porta vuota si divora un rigore in movimento. Al 21’st tiro a giro di Damian dopo aver recuperato il pallone da Partipilo e palla sotto il set. Spettacolare gol che vale il 4-1. Il Catania ai titoli di coda si sfalda e subisce i contropiedi dei rossoverdi. Al 36’st e’ l’ora di Vantaggiato, marcato a uomo per tutta la gara, che su cross di Defendi di testa cala la cinquina. Terza cinquina di stagione dopo le vittorie sul Catanzaro e Cavese. La gara termina con una vittoria preziossima dopo il riposo forzato di Potenza, diciottesima vittoria e la Ternana sale a 59 punti.

TABELLINO  

Ternana (4-2-3-1): Iannarilli; Defendi, Boben, Kontek, Mammarella (8’st Frascatore), Paghera (1’st Damian), Salzano; Partipilo (22’st Peralta), Falletti (45’st Torromino) Furlan (8’st Suagher); Vantaggiato. All.: Lucarelli.

Catania (3-5-2): Confente, Silvestri, Tonucci, Giosa (1’st Pinto), Calapai, Welbeck, Dall’Oglio, Zanchi (33’ Di Piazza), Manneh (16’st Sales), Sarao (76’ Reginaldo), Golfo (76’ Maldonado). All.: Raffaele.

Marcatori: 1’ Mammarella, 15’ aut. Giosa, 36’ Sarao, 43’Paghera, 66’ Damian 81’ Vantaggiato.

Print Friendly, PDF & Email