Home / Archivio / Lega Terni: “Il gesto folle del tabaccaio ternano ci spinge ad una riflessione seria e concreta sulla situazione economica”

Lega Terni: “Il gesto folle del tabaccaio ternano ci spinge ad una riflessione seria e concreta sulla situazione economica”

“Esprimiamo vicinanza e solidarietà alla famiglia del tabaccaio ternano che, nella giornata di martedì 13 ottobre, preso dalla disperazione, ha compiuto il gesto più estremo, quello del togliersi la vita. Un atto che non trova una giustificazione, ma che deve indurci ad una riflessione seria e concreta”. Così il gruppo della Lega in consiglio comunale a Terni, interviene sulla recente scomparsa del tabaccaio ternano. “La pandemia – proseguono i leghisti- ha aggravato ed acutizzato la situazione, con una crisi economica che sta portando alla chiusura molte piccole imprese ed il nostro territorio sta pagando il conto in maniera particolarmente pesante. La politica deve fare il suo, intervenendo con misure precise per rivitalizzare il nostro tessuto economico”.

“L’ esecutivo nazionale – aggiungono- che governa a colpi di slogan e di annunci, sta lasciando indietro moltissime realtà commerciali, che vedono mano a mano, allontanarsi la possibilità di una vera e propria ripartenza. C’è bisogno di un progetto serio di rilancio che tuteli i soggetti più vulnerabili, quelli maggiormente colpiti da questo momento di crisi”. “Siamo profondamente amareggiati – conclude la nota della Lega – perché l’impegno delle istituzioni, a più livelli, dovrebbe essere quello di garantire una vita dignitosa a tutti i cittadini, salvaguardando il lavoro e valorizzando l’individuo, dal punto di vista sociale-economico e psicologico. La mission della politica deve essere questa, e se non è così, abbiamo perso tutti”.

Foto: TerniLife ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*