Home / Archivio / È Roberto Monetti l’uomo morto dopo investimento in via Curio Dentato

È Roberto Monetti l’uomo morto dopo investimento in via Curio Dentato

La città di Terni si chiude nel dolore alla notizia della scomparsa di Roberto Monetti, ex dirigente del Provveditorato agli studi di Terni, in pensione dal 2011. L’uomo è stato investito da un’auto. Roberto Monetti ha avuto una lunga carriera alle spalle, dal 1972 in servizio presso provveditorato agli studi di Varese, è stato alla presidenza di commissioni e organismi vari, revisore dei conti e membro di comitati scientifici del Centro Studi Gianni Rodari, del Sistema formativo integrato della Regione Umbria e degli istituti secondari sperimentali. E’ stato dirigente dell’ufficio scolastico di Terni dal febbraio 2002.
Via Curio Dentato è davvero una strada pericolosa”. Questi i commenti dei residenti che da anni si battono affinché la due corsie non venga utilizzata dagli automobilisti come una pista per auto da corsa. Nel tempo, la strada è stata caratterizzata da migliorie proprio per scongiurare incidenti come questo.
Sull’incidente di oggi sta indagando la polizia locale. Intanto è stato aperto un fascicolo per omicidio colposo verso il conducente 43enne della vettura, risultato negativo all’alcol test, che ha scontrato con il pedone. La vittima dell’incidente lascia la moglie e due figli.
Foto: TerniLife ©
Print Friendly, PDF & Email