buffetti
buffetti
cottorella
tecno adsl
Italia Life

Santa Barbara, i Vigili del Fuoco celebrano la patrona | FOTO

Foto: Stefano PRINCIPI ©

Come tradizione Lunedì 4 dicembre i Vigili del fuoco festeggeranno la loro patrona Santa Barbara – Celeste patrona del Corpo.

Le celebrazioni avranno inizio alle ore 09.00 con la cerimonia di apposizione della corona di alloro, in memoria dei colleghi caduti in servizio, La cerimonia sarà presieduta dal Prefetto di Perugia SE dott. Armando Gradone, dal Vicario del Comando VVF di Perugia ing. Massimo Di Palo, l’Assessore al Comune di Perugia Margherita Scoccia e dal dott. Lucio Napoli e in rappresentanza della sezione di Perugia dell’Associazione Nazionale dei Vigili del Fuoco.

A seguire, alle ore 11:00, si terrà la funzione religiosa officiata dal Vescovo di Perugia SE Mons. Ivan Maffeis presso la Cattedrale di Perugia San Lorenzo in Piazza IV novembre.

Al termine della funzione religiosa si svolgerà la cerimonia civile durante la quale il Vicario ing. Massimo Di Paolo vi terrà un breve saluto. Successivamente, si procederà con la consegna dei diplomi di lodevole servizio, delle croci di anzianità, dei riconoscimenti per meriti sportivi e della benemerenza alla memoria.

L’anno in corso è stato caratterizzato da un grande impegno del Comando di Perugia su molteplici fronti. In seguito al terremoto del 9 marzo 2023, durante il quale si sono verificati, in poco più di 4 ore, tre eventi sismici in un’area compresa tra Perugia e Città di Castello, l’evento più forte (Mw 4.5) ha causato notevoli danni, seppur in un’area abbastanza circoscritta. Il Comando ha affrontato questa situazione con oltre 1000 interventi, tra assistenza alla popolazione, verifiche di stabilità e interventi finalizzati alla messa in sicurezza delle aree colpite.

Il 2023 è stato segnato anche da numerose emergenze causate dal maltempo, con oltre 2600 interventi effettuati, confermandosi come uno dei periodi più critici degli ultimi anni. Questa situazione ha messo a dura prova il Comando, richiedendo una risposta tempestiva e dimostrando coraggio, abnegazione e professionalità in ogni intervento. Oltre agli impegni locali, i Vigili del Fuoco di Perugia hanno contribuito attivamente nell’assistenza ad altre emergenze in varie regioni italiane, comprese le situazioni di alluvione nelle Marche-Emilia Romagna (maggio 2023), nel Friuli Venezia Giulia (luglio 2023) e in Toscana (novembre 2023), dovuti ai cambiamenti climatici.

Il personale del Comando di Perugia ha preso parte alla missione dei Vigili del Fuoco in soccorso alle popolazioni colpite dal terremoto in Turchia, coinvolgendo anche la Siria.

I Vigili del Fuoco di Perugia sono stati impegnati inoltre in vari interventi di soccorso come, incidenti stradali, soccorso e ricerca persone e allagamenti in genere; tali emergenze sono state affrontate impiegando anche le tecniche dei nuclei speciali come NBCR (Nucleare Biologico Chimico Radiologico), NIA (Nucleo Investigativo Antincendi), SAF (speleo-alpino-fluviale), SA (Soccorso Acquatico), Unità Cinofile, GOS (gruppo operativo speciale)– movimento terra e TAS (Topografia applicata al soccorso), AIB (antincendi boschivi).

Oltre alle attività di soccorso che, complessivamente, da inizio anno ad oggi ha visto impegnato il Comando in 15977 Interventi di soccorso effettuati, si riportano i principali numeri delle molteplici attività svolte:  3771 istanze evase di prevenzione incendi, 9 corsi di formazione per la sicurezza dei lavoratori e 472 addetti antincendio esaminati, 464 servizi di vigilanza presso attività di pubblico spettacolo e intrattenimento, 13 corsi interni per la formazione di 159 unità di personale, attività di polizia giudiziaria con 16 Comunicazioni di Reato trasmesse all’A.G.  e n. 3 Sequestri cautelari effettuati, Attività esercitative sia a livello nazionale sia di rilievo internazionale, (Esercitazione del progetto STRATEGY Gualdo Tadino e Valfabbrica, 27-31 Marzo 2023 – esercitazione internazionale ModEx 2023 Danimarca gennaio 2023)

La festività di Santa Barbara verrà celebrata anche nelle sedi dei distaccamenti permanenti e volontari con una celebrazione liturgica presso la Chiesa della Parrocchia nella quale ricade la rispettiva sede distaccata, negli orari abituali per le messe pomeridiane o presso i locali delle stesse sedi, officiate dal Vescovo e dal Parroco della stessa Parrocchia.

Il 4 dicembre rappresenta, da sempre anche un momento simbolico di celebrazione per tributare il riconoscimento dovuto e sentito a tutti coloro che nello svolgimento del proprio dovere, hanno sacrificato la loro vita nell’adempimento del dovere.  La nostra Santa Patrona, Barbara, ci induce a rivolgere un commosso pensiero alla memoria di quei colleghi che compongono la lunga lista di quanti hanno confermato con l’estremo sacrificio il loro incondizionato senso del dovere; purtroppo anche questo anno la lista si è dolorosamente allungata. A loro, ai nostri colleghi che non ci sono più, ed ai loro familiari, viene dedicata, con profondo deferenza e con tanta commozione, da sempre, questa giornata.

L’ufficio stampa dei Vigili del Fuoco di Perugia resta a disposizione per ulteriori informazioni in merito alle celebrazioni e alle attività svolte attraverso i canali ordinari.

Print Friendly, PDF & Email