big mat
buffetti
cottorella
Italia Life
tecno adsl

Visioninmusica, reading-concerto “Storie (d’)amare e d’amore”

La diciottesima edizione di Visioninmusica parte domenica 13 marzo 2022 all’Auditorium Gazzoli di Terni, alle ore 17:30, con uno spettacolo di parole e musica, fuori abbonamento, incentrato sull’amore in tutti i suoi aspetti e sotto una prospettiva tutta al femminile. “Storie (d’)amare e d’amore” è un reading-concerto diretto da Giusi Cataldo e da lei interpretato insieme alla pianista Elena Matteucci e alla violinista Liliana Bernardi. Un progetto, concepito da Liliana Bernardi, e interpretato al suo debutto nel 2020 da Amanda Sandrelli, che vuole dare voce all’esperienza spirituale e terrena dell’amore vissuto da figure femminili e testimoniato, nella molteplicità delle emozioni che trasporta, attraverso un programma di componimenti musicali e poetici altamente differenziato.

Il repertorio prescelto, che va da Shakespeare a Stefano Benni, dai coniugi Schumann a Nino Rota, è un’opportunità di scoprire che le esperienze amare e amorose delle donne espresse dai grandi della letteratura e della musica sono vicine al nostro personale e intimo presente. Autori classici e moderni – nella accurata selezione letteraria sono presenti anche Erich Fried, Adélia Prado, Maria do Rosário Pedreira, Alda Merini e l’ucraino Timur Kibirov – per un perfetto incastro che intende sviscerare le diverse tipologie dell’amore: il sentimento di gioventù, la passione proibita, il legame matrimoniale, la follia e irriverenza, l’affetto materno, l’abbandono, il disamore, l’ascesa… Un viaggio tra le emozioni, vissute in epoche diverse da personalità differenti, ma tutte con un comune denominatore, compiuto con sensibilità e profondità evocativa da tre donne, parimenti protagoniste in scena.

Come ha scritto Francesco Antonioni, O tell me the truth about love è una celebre poesia del poeta inglese Wystan Hugh Auden, che, tradotta in vari modi in italiano, rappresenta una richiesta, o una preghiera, per sapere cosa sia davvero l’amore. Ma è impossibile sapere cosa sia: non è un concetto, non esistono teorie, esistono solo esempi. Dieci figure femminili, tratte dall’ispirazione poetica e dalla vita reale, costituiscono l’argomento del concerto fra parole e musica e rendono la musica necessaria, poiché le parole devono fermarsi proprio sulla soglia dove subentrano gli sguardi, i sorrisi, i suoni. Gli accostamenti sono tutti interessanti e creativi e aggiungono un ulteriore verso alla poesia di Auden, fatto in questo caso non di parole, ma di note musicali. La verità, forse, sull’amore.

PROGRAMMA:

Maria do Rosário Pedreira – Non avere paura dell’amore

Van Beethoven – dalla SonataLa Primavera

Giulietta: Amore “giovane”
E. Fried – È quel che è
S. Prokofiev – dal balletto Romeo e Giulietta (Danza Capuleti e Montecchi)
Catullo – Viviamo mia Lesbia, e amiamo
N. Rota – Romeo e Giulietta

Clara: Amore “coniugale”
Adelia Prado – Matrimonio
R. Schumann – da Kinderszenen (Scene infantili, op. 15)
S. Benni – Le piccole cose che amo di te
C. Schumann – Scherzo op. 14 n.2

Deola: “Dis-amore”
C. Pavese – dalle Poesie del Disamore: I pensieri Deola
G. Fauré – Après un rêve op.7 n.1

Thaïs: Amore “trasceso”
J. Massenet – dall’opera Thaïs: Méditation
San Paolo – dalla Prima lettera ai Corinzi

Mamma: Amore “materno”
B. Cianchini – da La Grazia (ad. G. Cataldo)
A. Piazzolla – dall’opera María de Buenos Aires: Ave Maria

Didone: Amore “abbandonato”
E. Satie – Gymnopédies
Maria do Rosário Pedreira – da La casa e l’odore dei libri
G. Tartini – Sonata op.1 n. 10 Didone Abbandonata, terzo movimento

Virginia: Amore “folle”
Alda Merini – Io sono folle
V. Woolf – dall’ultima lettera al marito

Francesca: Amore “negato”
F. Liszt – da Tristano e Isotta di R. Wagner
Dante – dalla Divina Commedia, Inferno: Il canto di Paolo e Francesca

Maria: Amore “passionale”
Timer Kibirov – Dichiarazione
L. Demare – Malena
P. Valduca – da Medicamenta e altri medicamenta: Vieni, entra e coglimi
A. Piazzolla – Tango N.6

Salud: Amore “irriverente”
Stefano Benni – Io ti amo
M. de Falla – da La vida breve: Danza Spagnola

Foto: TerniLife ©

Print Friendly, PDF & Email