Ternana, primo punto della stagione: 1-1 col Monza al 96′

(di Francesco Petrelli) La Ternana fa il suo primo punto in campionato. Quando la vittoria del Monza sembrava certa, ecco la rete di Capone su intuizione di Donnarumma al 96′ a regalare la prima mezza gioia agli uomini di Lucarelli.  TABELLINO

La Ternana per la quarta giornata è in trasferta al Brianteo di Monza. Al 4′ affondo dei lombardi e dalla trequarti Mota Carvalho con un fendente sotto il set annichilisce Iannarilli e porta in vantaggio il Monza. Al 15′ annullato a Pettinari un gol per fuorigioco. La Ternana sbanda e prova a ripartire, al 20′ incursione di Martella sventata in angolo da Di Gregorio. Al 24′ corta respinta in area di rigore di Defendi e Gytkjaer spreca la palla del raddoppio calciando sul fondo.

Al 33′ cross millimetrico in area di rigore di Mota per Pereira che calcia a colpo sicuro ma Iannarilli si supera deviando in angolo.

Il primo tempo si chiude con il Monza meritatamente in vantaggio per 1-0. Brutto primo tempo per i rossoverdi.

Secondo tempo

Al 7’st Defendi dalla sinistra crossa per Partipilo che con un tiro a girare sfiora la traversa. La Ternana dopo un primo tempo di sofferenza parte con il piglio giusto per recuperare il risultato. Esce Capuano al 9’st ed entra Palumbo. Dentro anche Capone e Mazzocchi, Lucarelli cambia e la squadra sale con coraggio.

Al 72’st esordio per il greco Koutsoupias ed entra anche Donnarumma, Lucarelli esaurisce i cambi e le prova tutte per ribaltare il risultato. Monza amministra e subisce poco, Ternana arrembante ma dalle polveri bagnate.

Il risultato cambia nell’extra time, Palumbo per Donnarumma e tocco delizioso sul palo sinistro di Capone che pareggia per la Ternana. Nel secondo tempo meglio la Ternana e sensibile crescita di condizione per i rossoverdi, un punto meritato e serenità per un gruppo che può solo migliorare. Ora sotto con il Parma di Buffon in scena al Liberati mercoledi 22 alle ore 18.

 

Foto: Stefano PRINCIPI ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*