Porano, covid-19: Pubblicato bando buoni spesa

Il Comune di Porano ha pubblicato l’avviso per l’assegnazione del buono spesa a favore di persone o famiglie in condizioni di disagio economico e sociale causato dalla situazione emergenziale dovuta al covid-19. Il bando, riferisce il Comune, ha l’obiettivo di sostenere le persone e le famiglie in condizioni di momentaneo disagio derivante dalla pandemia.

Possono presentare domanda di ammissione all’erogazione di un buono spesa i nuclei familiari, anche monoparentali, in grave difficoltà economica e privi di accumuli bancari o postali superiori a 8mila euro ed il cui reddito, derivante da lavoro dipendente o da pensione, non sia uguale o superiore a 1.400 euro mensili. Ha diritto anche chi è stato licenziato, chi è in mobilità, in cassa integrazione, in perdita o riduzione totale dell’orario di lavoro non coperta da ammortizzatori sociali.

Altri requisiti ammessi sono la sospensione di attività di lavoro autonomo non coperta da ammortizzatori sociali, la cessazione o riduzione di attività professionale o di impresa, la disoccupazione e il mancato rinnovo di contratti a termine. Possono accedere inoltre anche gli over 65 con la sola pensione minima o sociale e senza forme di deposito mobiliare, i nuclei monoreddito con disabili in situazione di fragilità economica o i monoreddito con almeno due minori in situazione di fragilità economica. Per famiglie fino a una persona spettano 150 euro, fino a due persone 250, fino a tre 350, fino a quattro 450 euro, con cinque o più persone 550. Il buono spesa può essere utilizzato fino al 31 luglio.

Foto: TerniLife ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*