Home / Archivio / Formazione: rinnovata l’intesa tra scuola umbra, Anci e Ifel

Formazione: rinnovata l’intesa tra scuola umbra, Anci e Ifel

Rinnovata la cooperazione istituzionale tra Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica, Anci Umbria e Fondazione Ifel, Istituto per la Finanza e l’Economia Locale, che prosegue ormai da sei anni.

“Grazie alla collaborazione con Anci Umbria e Fondazione Ifel – sottolinea l’Amministratore della Scuola Umbra, Marco Magarini Montenero – offriremo tra ottobre e dicembre un ciclo formativo con docenti altamente qualificati e su temi di primaria importanza per la pubblica amministrazione. Il nuovo accordo siglato nei giorni scorsi consentirà di proporre agli Enti locali umbri un articolato percorso formativo di approfondimento in materia di bilancio, anticorruzione e trasparenza, tributi, affidamenti sottosoglia, organizzazione e gestione del personale, responsabilità patrimoniale del pubblico dipendente”.

Il percorso formativo per l’anno 2020 è strutturato in 9 webinar, ciascuno da 2 ore, per garantire un aggiornamento e di alta qualità, nonostante l’emergenza da coronavirus, al personale degli enti locali della nostra regione. Il primo appuntamento didattico è in calendario il prossimo 20 ottobre. Il corso intitolato “Il nuovo prospetto per l’avanzo di amministrazione” sarà guidato da Andrea Ziruolo, professore ordinario di Economia Aziendale Università Gabriele d’Annunzio Chieti-Pescara, dottore commercialista e revisore legale.

Il 29 e 30 ottobre sono programmati i corsi digitali “La gestione della TARI alla luce delle deliberazioni ARERA” e “Aggiornamento in materia di anticorruzione e trasparenza” rispettivamente con Stefano Baldoni, responsabile area economico finanziaria del Comune di Corciano e revisore dei Conti degli Enti locali, ed Anna Corrado, Magistrato T.A.R. Campania, esperto del Consiglio dell’ANAC.

Doppio appuntamento formativo sul tema degli affidamenti sottosoglia. Il 9 e 16 novembre Alberto Barbiero, formatore in materia di appalti e servizi pubblici locali, collaboratore de “Il Sole 24 Ore” approfondirà il quadro normativo sugli appalti anche alla luce delle interpretazioni giurisprudenziali. La soppressione della IUC, la riforma dell’IMU e della riscossione saranno i temi al centro del corso programmato il 12 novembre con Stefano Baldoni. Il 26 novembre si svolgerà, invece, il corso “Nuove regole assunzionali per i piccoli comuni” con Alberto Di Bella, esperto in organizzazione e gestione del personale di Regione ed Enti locali. Il ciclo formativo si concluderà in dicembre. Previsti due webinar. Il 4 dicembre sarà la volta del corso “Trasformazioni organizzative della PA: effetto Covid 19”. Relatore della formazione a distanza: il Professor Francesco Duranti, docente di Diritto pubblico comparato e di Istituzioni di diritto pubblico presso l’Università per Stranieri di Perugia ed Avvocato nel Foro di Perugia. Il 10 dicembre focus su “La responsabilità patrimoniale del pubblico dipendente”. Interverrà Acheropita Rosaria Mondera, Procuratore Regionale presso la Corte dei conti della Toscana.

Foto: TerniLife ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*