Home / Archivio / Attivato il servizio di mediazione familiare

Attivato il servizio di mediazione familiare

Il Comune di Terni ha attivato il servizio di mediazione familiare nell’ambito del POR (Programma Operativo Regionale) – FSE (Fondo Sociale Europeo) UMBRIA 2014/2020. Si tratta di un percorso per la riorganizzazione delle relazioni familiari in vista o in seguito alla separazione o a un divorzio. Il mediatore familiare si attiva affinché i partner elaborino un programma di separazione per sé e per i figli, in cui possano esercitare la comune responsabilità genitoriale. L’intervento della mediazione è un atto volontario e liberamente scelto; l’aiuto di un mediatore si sostanzia nel ridurre le controversie e i conflitti che possono sorgere all’interno della famiglia nei momenti che precedono e seguono una separazione o un divorzio migliorando la comunicazione all’interno delle famiglie.

Possono fare richiesta del servizio sia genitori uniti in matrimonio sia le coppie di fatto residenti nel territorio della Zona Sociale 10. L’intervento di mediazione familiare è un processo che si articola attraverso una serie di incontri condotti da mediatori con specifica formazione e prevede un percorso variabile dai 7 ai 12 incontri.
“Nell’ottica di definire piani ed azioni a sostegno delle famiglie – dichiara l’assessore al welfare del comune di Terni Cristiano Ceccotti – il servizio di mediazione familiare sollecita l’autodeterminazione dei genitori e la definizione, da parte loro, degli obiettivi specifici per i propri figli e loro stessi, in ragione dei propri modelli familiari e delle specifiche consuetudini. Si tratta quindi di un intervento necessariamente flessibile, su misura: la mediazione familiare si propone di offrire una risposta mirata e autodeterminata ai bisogni evolutivi di ogni specifica famiglia in separazione o separata”.

Per attivare il servizio di mediazione familiare è necessario compilare l’apposito modulo che, compilato e sottoscritto dagli interessati, può essere: consegnato a mano all’ufficio protocollo del comune di Terni – (Piazza Mario Ridolfi, 1); spedito con raccomandata a/r all’ufficio protocollo; inviato all’indirizzo di posta certificata [email protected]

Foto: TerniLife ©

Print Friendly, PDF & Email