Home / Archivio / Terni, servizi per l’infanzia: la Fp Cgil scrive al prefetto

Terni, servizi per l’infanzia: la Fp Cgil scrive al prefetto

Grande partecipazione all’assemblea della Fp Cgil di Terni di venerdì 18 ottobre sui servizi educativi comunali per ’infanzia. “Le molte lavoratrici presenti (circa 40) non hanno esitato a ragionare a voce alta dei problemi che impattano questi servizi fondamentali – spiega Desirè Marchetti, della Fp Cgil Terni – e si sono dette pronte anche a mettere in campo iniziative di mobilitazione, laddove le risposte attese non dovessero arrivare”.

Come primo atto deciso nell’assemblea di venerdì, la Fp Cgil di Terni scriverà oggi, 21 ottobre, una lettera al prefetto, per chiedere un intervento presso il ministero competente che consenta l’immediata copertura delle assenze brevi e lo sblocco degli incarichi annuali per il sostegno, visto il riconoscimento da parte del ministero stesso dei servizi educativi comunali come servizi pubblici essenziali. C’è poi il nodo dell’utilizzo delle ore di formazione per coprire eventuali carenze di personale nei servizi, “che – specificano dalla Fp Cgil – non possono essere utilizzate diversamente, in quanto si tratta di strumenti strategici per garantire la qualità dei servizi”.

“Ad oggi, nessun effetto hanno sortito le molte richieste di incontro all’assessore competente, Valeria Alessandrini – conclude Marchetti – Ma siamo convinte che è non solo necessario, ma anche possibile, trovare le giuste risposte alle aspettative di queste lavoratrici, che chiedono solo di poter svolgere con tranquillità il loro ruolo, così fondamentale per le famiglie e soprattutto le mamme ternane”.
Foto: TerniLife ©
Print Friendly, PDF & Email