PIEDILUCO, PICCININI (PD): “IL PAESAGGIO È TRASCURATO, CI VUOLE UN GRANDE INTERVENTO “

Il consigliere comunale, Sandro Piccinini (Pd) chiede un intervento mirato alla tutela  di Piediluco e del suo paesaggio trascurato. Lo fa attraverso un’interrogazione nella quale scrive: “Non è più rinviabile un grande intervento di restauro ambientale sugli alberi, sulle siepi, sulle sponde del lago sia nelle zone pubbliche che in quelle private”. Presentata nei giorni scorsi a Palazzo Spada, l’interrogazione sottolinea la necessità di “un grande intervento che restituisca al paesaggio il suo elevato valore naturalistico, ma anche culturale e storico”.
Per questo Piccinini con il suo atto, chiede al sindaco e alla giunta “di attivare tutte le iniziative necessarie affinché vengano intraprese le azioni possibili di restauro, cura e mantennimento del patrimonio boschivo e della flora della zona di Piediluco e del suo lago per restituire a questo luogo una immagine di bellezza della sua natura e del suo paesaggio, oggi purtroppo non curato come si dovrebbe”.
Infine Piccinini ricorda che per gli interventi richiesti è possibile ricercare finanziamenti comunitari e dedicati e che “Piediluco e il suo lago sono stati inseriti tra i borghi più belli del Paese per il 2016 e questo riconoscimento deve impegnarci ad affrontare temi come quello  del paesaggio”. Foto: web ©

 

 

Print Friendly, PDF & Email