PENSIONATA TERNANA ARRESTATA PER FURTO AL SUPERMERCATO: SFILA IL PORTAFOGLI AD UNA MAMMA

Pensionata 69enne ternana, di origini siciliane e con precedenti penali per ricettazione ed estorsione, è stata colta sul fatto mentre sfilava il portafogli di una mamma. Il fatto accade all’interno del supermercato Superconti, a corso Tacito, dove una signora, impegnata con la spesa e con i propri figli di 1 e 4 anni, ha distrattamente lasciato la borsa sul passeggino. A quel punto è stato facile per la 69enne sfilare il portafogli non considerando, però, l’occhio del commesso che l’ha beccata a rubare. Una volta verificata la mancanza del portafogli e rintracciata la pensionata fuori dal centro commerciale, il dipendente ha avvisato la polizia. La signora è stata bloccata in una via vicina al punto vendita. Il borsellino e tutto ciò che conteneva è stato restituito alla legittima proprietaria mentre i generi alimentari, anch’essi rubati, li ha pagati per evitare la denuncia del titolare. Immediato l’arresto da parte della Squadra Volante. Foto: TerniLife ©

Print Friendly, PDF & Email