FURTO DI ALCOLICI E GELATI AL BAR: UN ARRESTO E QUATTRO MINORENNI DENUNCIATI

Arrestato dalla squadra mobile di Terni un 24enne romeno accusato di furto pluriaggravato in concorso. La scorsa notte un cittadino, svegliato da alcune voci provenienti dall’esterno, affacciandosi alla finestra, ha visto 5 persone nascondere un borsone dietro una siepe. Insospettito, ha chiamato il 113.

I poliziotti giunti tempestivamente sul posto, hanno fermato i ragazzi che, alla loro vista, si sono dati invano alla fuga. Si tratta di 5 giovani romeni dei quali 4 minori tra i 16 e i 17 anni . Il borsone conteneva: bevande alcoliche, gelati e altra merce che era stata rubata, forzando la porta d’entrata, nel vicino chiosco bar Villaggio Matteotti.

Il maggiorenne, sul quale pendeva un provvedimento di allontanamento non rispettato e con precedenti per ricettazione e spendita di monete falsificate, è stato arrestato per furto pluriaggravato in concorso e trattenuto in Questura. I quattro minori, tutti già precedentemente fermati e controllati in orari notturni insieme a pregiudicati, sono stati denunciati in stato di libertà e riaffidati ai genitori.

Dunque, è stata davvero  preziosa la telefonata del cittadino. A tal proposito, il vicequestore aggiunto, Giuseppe Taschetti, invita i residenti a segnalare subito qualsiasi situazione sospetta. La segnalazione, infatti, non implica nessun rischio: non dovranno testimoniare ma solo telefonare al 113 al fine di garantire un intervento immediato da parte delle forze dell’ordine. Foto: TerniLife ©

Print Friendly, PDF & Email