Home / Archivio / Ecco il camper per Giovanni, il bimbo narnese che combatte contro la Sma
camper

Ecco il camper per Giovanni, il bimbo narnese che combatte contro la Sma

Lunedì 5 agosto, alle 21, al parco dei Pini di Narni Scalo, il piccolo Giovanni riceverà il camper acquistato per la causa Soli Mai Amore. Il bimbo narnese, che proprio lunedì compie 6 anni e dalla nascita combatte contro la Sma, è diventato il cucciolo della città. Per curarsi Giovanni ha bisogno di spostarsi di frequente e da un anno associazioni, istituzioni e privati si sono mobilitati per raccogliere fondi e acquistare un camper usato che, con le opportune modifiche e le strumentazioni indispensabili per la sua malattia, consentirà al piccolo di fare gli spostamenti in sicurezza.


Arciragazzi Narni “Parco dei Pini” odv ha aperto, a giugno 2018, una carta prepagata mettendo a disposizione della cittadinanza il codice iban dove è stato possibile effettuare tutte le donazioni. Periodicamente, tramite la pagina face book, l’associazione comunicava alla cittadinanza come procedeva la raccolta allegando il saldo della carta. Il saldo finale è di 25.963,34 euro, soldi che sono stati utilizzati per acquistare il camper fare i lavori di adeguamento alle esigenze del piccolo Giovanni. 

Tra le tante iniziative per la causa Soli Mai Amore la cena di beneficenza organizzata dalla Commissione Pari Opportunità – Comune di Narni dal Comune di Narni l’associazione Associazioneminerva Minervaarte il Cesvol, NarniInsieme, NarnIncentro in collaborazione con il Comune di Narni e l’assessore ai servizi sociali, Silvia Tiberti, l’ente corsa all’anello, i terzieri Mezule, Fraporta e Santa Maria, il Centro diurno “Si può fare” csm Narni, la Cipss cooperativa sociale ed alcuni commercianti e produttori di Narni e Narni scalo. Una cifra consistente è arrivata dall’associazione I Pagliacci.

Lunedì la consegna del camper, acquistato grazie alla generosità e alla collaborazione di tantissime persone nel raccogliere i soldi per l’acquisto del camper modificato secondo le sue esigenze e pronto ad accogliere i vari presidi medici indispensabili per la quotidianità di Giovanni.

Foto: CESVOL ©

PrintFriendly and PDF

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>