buffetti
buffetti
morani
Italia Life
tecno adsl

Ztl, cambiano le regole: le novità

Entra in vigore dal 15 marzo il nuovo regolamento per la Ztl che prevede la rimodulazione delle aree pedonali, l’istituzione di zone interdette, nuove fasce orario di accesso, la revisione della validità dei permessi e delle tariffe.
Il Comune ha affidato a Terni Reti il servizio di gestione e di rilascio dei permessi di accesso nella Zona a Traffico Limitato. La municipalizzata del Comune ha realizzato un pieghevole che raccoglie tutte le novità e che fornisce tutte le indicazioni per essere in regola con le nuove norme.
“L’attività dell’Amministrazione Bandecchi – dichiara l’assessore alla Viabilità Marco Iapadre – ha individuato come priorità il nuovo regolamento per la Ztl che abbiamo redatto e approvato in tempi rapidissimi. Veniamo da lunghi anni di caos con 23 mila targhe autorizzate. Il nuovo regolamento eviterà gli eccessi, dando priorità a tutti coloro che nella zona Ztl ci vivono o ci lavorano, compreso l’accesso delle persone disabili nell’ambito del loro diritto alla Mobilià. La Ztl con meno permessi consentirà di attuare tutte quelle politiche di rivitalizzazione del centro cittadino che vogliamo portare avanti e che passano per il decoro, la pulizia, la sicurezza, le manifestazioni attrattive, gli allestimenti tematici delle nostre piazze in concomitanza con le festività”.
Per informazioni: ufficio permessi Terni Reti numero verde 800.144.605 o  numero dedicato 0744 300747.

Le ordinanze
Istituzione Ztl, aree pedonali e interdette 
Via Corona

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*