buffetti
buffetti
cottorella
tecno adsl
Italia Life

Città di Narni pronta ad aprire le sue porte alla 56esima edizione della Corsa all’Anello

Ancora poche settimane e la  città di Narni tornerà a viaggiare indietro nel tempo fino al 1371 per rievocare gli Statuta Illustrissimae Civitatis Narniae in onore del patrono San Giovenale. Anno che fu anche il momento storico del de anulo argenteo currendo, allora palio più importante e ambito dai migliori cavalieri del territorio.

La 56esima edizione della Corsa all’Anello, che prenderà il via dal 24 aprile al 12 maggio, avrà come tema portante, dopo “l’acqua” dello scorso anno, la “terra”, uno dei quattro elementi fondamentali che simboleggia la materia primordiale che abbraccia la vita e la nutre. E, nell’immaginario collettivo, è anche legata al senso di appartenenza al proprio territorio in cui tutto converge e dal quale partire per un processo di creazione che, rispettosamente, ne valorizzi le qualità e le potenzialità.

E così, il fil rouge della terra farà da collante per il lungo periodo durante il quale si alterneranno ambientazioni tipiche medievali che offriranno uno sguardo sulla vita quotidiana dell’epoca,  celebrazioni religiose e tradizionali, benedizioni dei cavalieri, battesimi dei terzieri, mercati, appuntamenti che vedranno protagonista l’arte, conferenze, talk, mostre, reading, letteratura, musica ed enogastronomia dai profumi trecenteschi, fino ad arrivare all’ultimo fine settimana con il passaggio del suggestivo e rigoroso Corteo storico in notturna che sfilerà per le vie della città illuminata, per l’occasione, dal chiarore delle fiaccole, chiudendo poi con la tanto attesa gara equestre per la quale si lavora incessantemente tutto l’anno. A scendere in pista al Campo de li giochi saranno i cavalieri vestiti dei colori dei terzieri di Mezule, Fraporta e Santa Maria: pronti, con lancia in mano, a sfidarsi di nuovo per conquistare l’anello d’argento.

Anche in questa edizione ci sarà un personaggio di spicco del mondo del food contemporaneo. Dopo il successo del 2023 la Corsa all’Anello vede infatti il gradito ritorno di Max Mariola, tra i personaggi più affabili e apprezzati nel mondo dei social network, con il suo originale cooking show “Amatriciana dell’anello”. E non solo, lo chef romano si diletterà poi con un tour nelle hostarie dei terzieri per salutare tutti i presenti.

Prime prove ufficiali – In attesa della gara equestre del 12 maggio, nei giorni scorsi sono state effettuate le visite mediche sui 21 cavalli delle tre scuderie dei terzieri e lo staff veterinario, composto da Marco Pepe, Guido Castellano e Stephanie Rouge, è rimasto molto soddisfatto dello stato in cui ha trovato gli animali.  Il 30 marzo è invece scattata l’ora delle prime prove ufficiali al Campo de li Giochi e a sondare la tenuta sono stati i cavalieri dei tre terzieri.

Sono scesi in pista: per Mezule Luca Chitarrini su Lupa della Sila, Tommaso Finestra su Scoiattolina, Ernesto Wilmi Santirosi su Deserto Proibito e Mattia Zannori su Demurone; per Fraporta Luca Paterni su Don Medellín, Leonardo Piciucchi su Sou Encantada, Paolo Palmieri su Will to Fly; per Santa Maria Marco Diafaldi su Blue Madison, Daniele Leri su Dolce Brigitte, Tommaso Suadoni su Schilla, Marco Bisonni su Sky Bridge, Jacopo Matticari su Eucarist Rose, Francesco Matticari su Spirit of Fall.

Per conoscere i binomi che scenderanno in campo occorrerà attendere il prossimo 11 maggio quando, in piazza dei Priori, si terrà il sorteggio dei cavalieri giostranti.

Il lungo periodo della Festa, che attraversa anche ponti primaverili, potrà essere dunque motivo per gli umbri di vivere appieno questa parte di territorio ricco di storia, tradizioni e cultura ma anche per i turisti di avvicinarsi al caratteristico borgo medievale, condividendo con i narnesi quell’atmosfera unica che solo una rievocazione storica tanto sentita e amata dai suoi abitanti può offrire. Un contesto straordinario e tanto coinvolgente che rende a tutti gli effetti la Corsa all’Anello uno degli eventi più importanti e spettacolari del cuore verde d’Italia.

Alcuni degli eventi saranno trasmessi via streaming sui canali social Facebook e Instagram della Corsa all’Anello.

La Corsa all’Anello, che si protrarrà fino al prossimo 12 maggio, è promossa dall’omonima associazione, con il sostegno e il patrocinio della Comunità Europea, della Regione Umbria, della Provincia di Terni, del Comune di Narni, della Fondazione Cassa di risparmio di Terni e Narni, della Camera di Commercio dell’Umbria.

Biglietti per la Corsa all’Anello del 12 maggio in prevendita su circuito VivaTicket.

Sito ufficiale www.corsallanello.it

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*