buffetti
buffetti
cottorella
Italia Life
tecno adsl

Giornata Mondiale per la Lotta all’AIDS, profilattici gratis e locandine informative in farmacia

Anche per il 2023 le farmacie umbre sosterranno la Giornata Mondiale per la Lotta all’AIDS , che si celebra ogni anno il primo giorno di dicembre. Ben 230 presidi sanitari territoriali con la croce verde metteranno così a disposizione dei cittadini profilattici omaggio e locandine informative all’interno delle quali sono ben indicati i punti ospedalieri dove è possibile fare il test HIV. “E’ fondamentale avallare messaggi preziosi per la tutela della salute – sottolinea la presidente di Federfarma Umbria Silvia Pagliacci -. Negli ultimi anni il Covid ha un po’ messo in secondo piano tante urgenze sanitarie, ma non dobbiamo dimenticare che ci sono altre problematiche. Come il virus HIV che a livello mondiale, provoca ancora infezione e morte. Ed anche per questo le farmacie sono luoghi strategici per far aumentare nei cittadini la forza del concetto di prevenzione”. Nel 2022 in Italia, secondo quanto comunicato dall’Istituto Superiore di Sanità, sono state 1.888 le nuove diagnosi di infezione da HIV pari a un’incidenza di 3,2 nuove diagnosi per 100.000 residenti. L’incidenza (casi/popolazione) delle nuove diagnosi HIV è in diminuzione dal 2012, con una riduzione più evidente dal 2018 al 2020 e un leggero aumento negli ultimi due anni post-COVID-19. Sempre in Italia nel 2022 sono state notificate 403 nuove diagnosi di AIDS, pari a un’incidenza di 0,7 per 100.000 residenti. In Umbria, secondo quanto comunicato da Anlaids Umbria, nel 2023 sono 45 i nuovi casi di contagio da HIV. “Tali dati ci spingono a continuare con immutato impegno l’azione di informazione/prevenzione sostenuta dalla collaborazione tra Federfarma Umbria e Anlaids – commenta la presidente di Anlaids Umbria Giulia Gamboni -, perché le farmacie continuano a svolgere un ruolo essenziale per la tutela della salute dei cittadini. Ricordo tra l’altro che al Day Hospital della Clinica di Malattie Infettive di Perugia è attivo l’ambulatorio PrEP (profilassi pre-esposizione per HIV), inaugurato nel 2019 e che dopo la fase pandemica ha incrementato progressivamente la propria attività. È l’unico centro PrEP della regione, che si occupa di prevenzione dell’infezione da HIV e delle altre IST (infezioni a trasmissione sessuale) Sono almeno 100 le persone che hanno effettuato un accesso in ambulatorio e la maggior parte di queste è entrata nel programma PrEP e viene seguita con regolarità per le prescrizioni della profilassi e le visite di controllo, partecipando a un monitoraggio attivo delle IST”.

Dove si può effettuare il test HIV in Umbria:

Perugia: Ospedale S. Maria della Misericordia – Day Hospital di Malattie Infettive – 075 5783262

Terni: Ospedale S. Maria – Day Hospital di Malattie Infettive – 0744 205557

Città di Castello: Ospedale Rep. Malattie Infettive – 0758509660

Foligno: Ospedale – Centro trasfusionale – 07423397481

Spoleto: Ospedale S. Matteo – Centro Trasfusionale – 0743210521

Orvieto: Ospedale – Laboratorio analisi – 0763307241

Narni: Ospedale – Laboratorio analisi – 0744740216

Amelia: Ospedale – Laboratorio analisi 0744740216

Check-point territoriali:

ANLAIDS UMBRIA ([email protected])

Sede di Anlaids Umbria a Ellera di Corciano (su appuntamento 3485304231, test rapido salivare HIV)

Ambulatorio migranti in via XIV settembre, Perugia (CDS Perugia Centro, USL Umbria 1) per la popolazione migrante (martedì 11-13, mercoledì 13-17, giovedì 13-17)

OMPHALOS LGBTI+: ogni lunedì del mese dalle 16 alle 19 test rapidi capillari HIV + sifilide presso la sede Omphalos LGBTI+ in via della Pallotta, 42 Perugia ([email protected]).

Foto: TerniLife ©

Print Friendly, PDF & Email