big mat
buffetti
cottorella
PULIGIEN
tecno adsl
Italia Life

Concessione in uso di locali comunali: c’è l’avviso

L’Assessorato al Welfare informa che sul sito istituzionale è pubblicato l’Avviso (scaricabile cliccando questo link) per la concessione in uso di immobili e/o locali comunali per attività non commerciali nel campo del volontariato, dell’associazionismo e della cooperazione sociale da destinare a sedi per attività associative e/o a centri socio-culturali che favoriscano la promozione del benessere e della salute psico-fisica delle persone anziane, con attività rivolte anche alla generalità dei cittadini.

“L’avviso – dice l’assessore al Welfare Cristiano Ceccotti – ha anche la finalità di promuovere la ricerca di sedi comuni per più associazioni, con lo scopo di ottimizzare l’uso degli spazi disponibili, di condividere le spese gestionali, di favorire l’aggregazione e la collaborazione tra  Associazioni, di incentivare la partecipazione delle associazioni alla valorizzazione del capitale sociale e culturale della città, oltre che al mantenimento e al miglioramento del patrimonio immobiliare del Comune di Terni”.
“Come previsto dall’art. 16 del Regolamento Comunale per la concessione di beni immobili a terzi, approvato con deliberazione di Consiglio comunale n. 221 del 14/10/2013 – prosegue l’assessore – i soggetti assegnatari possono usufruire di riduzioni del canone locativo o concessorio fino al 100% per i soggetti operanti nel campo dei servizi socio-assistenziali e dei beni ed attività culturali, dell’istruzione e della formazione che svolgano attività di interesse generale sulla base di progetti specifici redatti e/o approvati dalle direzioni del Comune di Terni”.

Possono presentare domanda i soggetti associativi in possesso dei requisiti, operanti senza finalità di lucro nel territorio comunale, che svolgano attività e realizzino iniziative e progetti di utilità sociale, di carattere educativo, socio – assistenziale, intergenerazionale, interculturale, artistico, sportivo, di tutela dell’ambiente, ricreativo e del tempo libero.

Gli interessati in possesso dei requisiti dovranno presentare, a pena di esclusione, un plico in busta chiusa controfirmato sui lembi, contenente la domanda di partecipazione corredata della documentazione richiesta, all’Ufficio Protocollo – Piazza M. Ridolfi n. 1 – 05100 Terni, entro il termine perentorio del 16/01/2023 ore 12:00, tramite una delle seguenti modalità:

  • consegna a mano;
  • spedizione a mezzo posta;

    Per informazioni è possibile contattare la Direzione Welfare ai seguenti recapiti:
    Telefono: 0744.549371 – 549343
    Email: [email protected]

Foto: RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*