big mat
buffetti
cottorella
PULIGIEN
tecno adsl
Italia Life

Esame di maturità per la Generali Futsal Ternana a Recanati

Non c’è due senza tre? Lo sapremo solamente oggi se la Generali Futsal Ternana riuscirà ad anellare il terzo successo consecutivo dopo le vittorie ottenute a Spello contro i Grifoni e Russi in casa, entrambe terminate con il risultato di 3 a 1. La partita che si prospetta non è delle più semplici, anzi tutt’altro visto che la compagine del presidente Luca Palombi oggi sarà di scena a Recanati alle ore 16, partita valevole per la sesta giornata di serie B girone D.

Senza alcun dubbio è il super big match di giornata visto che si affronteranno la capolista solitaria e la seconda della classe, divise solamente da due punti. Dopo essersi sbloccati tra le mura amiche i rossoverdi vogliono continuare la striscia positiva in trasferta dove fin qui l’ha visti sempre vittoriosi con prove convincenti. Dare continuità ai risultati è uno degli obiettivi e i dieci punti raccolti fin qui sono la dimostrazione che la sconfitta subita all’esordio contro la Buldog Lucrezia è ormai un lontano ricordo. 19 sono i gol realizzati fino ad ora contro i 12 subiti.

Oggi però ci sarà sicuramente da battagliare perché il Recanati è la squadra più forte del campionato che senza fronzoli punta dritto alla promozione in serie A2. Il roster giallorosso è di alto livello e solo con una prestazione impeccabile da tutti i punti di vista si può uscire indenni dal palazzetto della città marchigiana. I dodici punti raccolti sono frutto di quattro vittorie su quattro (alla seconda giornata osservava il turno di riposo) ottenute contro Russi ed Eta Beta in casa e Futsal Ancona e Potenza Picena in trasferta. 17 sono i gol realizzati, 10 quelli subiti e differenza reti uguale a quella rossoverde, +7.

Gli arbitri designati per l’incontro sono Alessandro Mella e Daniele Pozzi di Roma 1. Il cronometrista è il sambenedettese Gianmarco Caponi.

Mister Federico Pellegrini presenta la sfida contro la capolista: “È stata una settimana un po’ particolare nella quale abbiamo fatto di necessità virtù, ci sono stati giocatori che tornavano dai propri infortuni e quindi si sono inseriti piano piano. Il match di oggi lo abbiamo comunque preparato bene curando ogni minimo dettaglio, sappiamo che il Recanati è una squadra fortissima, attrezzata, forse la più forte del campionato e quindi massimo rispetto per quello che hanno dimostrato fin qui. Dal canto nostro non vogliamo fare la vittima sacrificale, veniamo da un bel filotto di risultati positivi e siamo in un buon momento. Non ci snatureremo ma cercheremo di stare attenti per quelle che possono essere le difficoltà del caso, punteremo alla vittoria come sempre. Purtroppo abbiamo avuto due stop, quelli di Giardini e di Corpetti che in settimana non si sono mai allenati ma saranno comunque convocati. Out invece Polito che ha accusato un risentimento muscolare. Il clima è buono, la squadra sta bene e chiunque scenderà in campo sarà all’altezza”.

Questi i convocati di mister Pellegrini: Fagotti, Paciaroni, Almadori Francesco, Bulletta, Corpetti, De Michelis, Giardini, Mariani, Martini, Paolucci, Sachet, Tirana.

Foto: FT ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*