big mat
buffetti
cottorella
PULIGIEN
Italia Life
tecno adsl

“Kid Design Week”, sette giorni fuori dalle righe con il festival della creatività

Al via a Terni, lunedì 3 ottobre, la seconda edizione del “Kid Design Week”, il festival della creatività per grandi e bambini, che proseguirà fino a domenica 9 ottobre 2022.

Sette giorni fuori dalle righe in cui sperimentare, incontrare, conoscere, attraverso laboratori, talks, atelier, momenti formativi intorno al tema delle “libertà”. Natura, sostenibilità, umanità le chiavi trasversali e multidisciplinari per aprire le porte dell’immaginazione.

A dare il via alla manifestazione, un gruppo di studenti e studentesse del Liceo Artistico O. Metelli di Terni che, guidati dall’illustratrice Giulia Ceccarani, daranno vita al murale permanente “Ingrandimenti” che sarà poi lasciato alla città sui muri del Caos.

Per tutta la durata del festival sarà possibile visitare due mostre: “Le verità nascoste – L’occhio del fotografo Sergio Coppi e il mondo invisibile”, una mostra allestita al PalaSi di Piazza della Repubblica (ingresso gratuito), che cerca di raccontare “l’artigiano, lo scultore di immagini di uomini, luoghi, eventi, osmosi tra strumento e anima”. Allestita invece presso il foyer del CAOS “Abbracciare la pittura animata”, l’esposizione delle tavole originali in acrilico e olio su carta del corto d’animazione “Libertà”, sigla animata della Kid Design Week 2022 e “7 temi per il paesaggio periurbano in Umbria” realizzate nel 2021 per la Regione Umbria e la Scuola di amministrazione pubblica all’interno di un progetto europeo, dell’illustratrice Giada Fuccelli.

Da segnalare per la prima giornata di festival, lunedì 3 ottobre, alle ore 16.00 “Suoni per la KDW” il concerto con i ragazzi del Liceo Musicale F. Angeloni di Terni, in Piazza della Repubblica, che mette in luce il percorso formativo degli studenti, che hanno potuto approcciare la molteplicità dei linguaggi musicali, dalla musica antica, classica, jazz, fino ai linguaggi del Novecento.

A seguire, alle ore 17.00, l’incontro dal titolo “Leggere il design”, presso la Sala dell’Orologio – CAOS, a cui interverranno Andrea Pascucci, designer e presidente ADI Umbria (Associazione Disegno Industriale), l’architetto Valentina Taddei e Francesco Maria Giuli, ambasciatore AIAP Umbria (Associazione Italiana Design della Comunicazione Visiva).  Un talk pensato per offrire un momento educativo, di consapevolezza e diffusione della cultura del progetto e del design, durante il quale verranno presi in esame una serie di oggetti e progetti premiati all’Index, la pre-selezione al Compasso d’Oro, tra i più prestigiosi premi di disegno industriale al mondo, con l’obiettivo di avvicinarsi al percorso che sottende la creazione di un oggetto di design in una visione di unicità e sostenibilità ambientale.

Nella giornata di martedì 4 ottobre un importante focus sul linguaggio, con il laboratorio “Accendipensieri” (ore 16.00 e ore 18.30) della visual artist Sabrina D’Alessandro, fondatrice di URPS – Ufficio Resurrezione Parole Smarrite, che guiderà i partecipanti alla scoperta di parole antiche e in disuso, spronandoli ad inventare parole nuove e mettendo in libertà parole smarrite.

Da non perdere alle ore 16.00, per i ragazzi dai 12 anni, “Progetti multimediali e tecnologie musicali”, il laboratorio curato dal Liceo Musicale F. Angeloni di Terni che, in una sorta di viaggio musicale, porterà ad esplorare le possibilità di utilizzo del suono nella contemporaneità. Sarà possibile sperimentare il mondo dei suoni digitali, giocare con la manipolazione sonora, approcciare alle tecniche di montaggio, all’associazione di immagini e musica, al concetto di sincronismo.

A chiudere la seconda giornata di festival due appuntamenti: alle ore 17.00 “I disegni raccontano”, un talk organizzato in collaborazione con BCT Terni e Ordine degli psicologi dell’Umbria, che vedrà la Dott.ssa Tatiana Crespi illustrare come il disegno del bambino sia un mezzo espressivo al pari del linguaggio, da cui poter capire il livello di maturazione intellettuale, gli effetti dell’ambiente sull’evoluzione, la sensibilità del bambino, il suo atteggiamento, le difficoltà emotive, i timori e i suoi desideri più profondi.
A seguire alle ore 18.00 si terrà l’incontro dal titolo “Politiche giovanili a confronto e Io dono così – giovani che cambiano il mondo” che rientra tra le iniziative messe in campo dalla Consulta delle Politiche Giovanili del Comune di Terni e dal Cesvol Umbria, anche con riferimento alla Giornata del Dono in programma a Bergamo sabato 8 e domenica 9 ottobre 2022. All’incontro interverranno Monia Santini Presidente della Consulta giovanile Terni, Luca Serantoni Vicepresidente; per il Cesvol saranno presenti Lorenzo Gianfelice, Vicepresidente Cesvol Umbria e alcuni dei ragazzi che parteciperanno alle giornate di Bergamo, che testimonieranno come la partecipazione dei giovani ed il volontariato siano un tassello indispensabile per le amministrazioni e per la vita delle città.

La partecipazione alle attività in programma per il Festival Kid Design Week, è gratuita, su prenotazione. Per maggiori informazioni e prenotazioni www.kidesignfestival.it

Foto: TerniLife ©
Print Friendly, PDF & Email