Allarme caldo, giornate da bollino rosso

(Dal Corriere dell’Umbria) Per la giornata di venerdì 5 agosto è atteso l’apice della nuova ondata di calore e in tutta Italia tre città saranno considerate da bollino rossoRomaPalermo e Perugia. Oggi, giovedì 4, soltanto due: Perugia e Palermo, mentre la capitale verrà considerata arancione così come Terni. I dati sono del bollettino diffuso dal ministero della Salute. Il bollino rosso indica il massimo livello di rischio caldo per tutta la popolazione e non soltanto per le fasce più deboli. La nuova ondata di calore fa lievitare i bollini arancioni. Nella giornata di domani, giovedì 4 agosto, saranno 13 le città con il secondo grado di allarme (rischio salute solo per i fragili), mentre il giorno dopo diventeranno 14. Tra le città arancioni in entrambi i giorni saranno arancioni i grandi centri urbani, ad eccezione di Napoli (gialla): MilanoTorinoFirenzeVenezia. A parte Palermo, le città di mare sono meno colpite, secondo le previsioni, da questa nuova ondata di calore, grazie alla maggiore ventilazione di cui possono godere. Non si esclude che nelle prossime ore verranno aumentati i bollini rossi.

Foto: TerniLife ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*