Oleoturismo, Mancini (Lega): “Plauso alla Regione che a pochi mesi dal decreto approva il disciplinare”

“La Seconda Commissione già nel maggio 2020 si era messa al lavoro espletando un ciclo di audizioni sul territorio ed elaborando una proposta di risoluzione approvata all’unanimità dall’Aula del Consiglio Regionale nel giugno dello stesso anno, che prevedeva l’adeguamento agli standard nazionali per quanto riguarda i settori dell’enoturismo e dell’oleoturismo – ricorda il Presidente della Seconda Commissione, Valerio Mancini (Lega) – nel gennaio scorso il Ministero delle Politiche Agricole ha pubblicato le linee e gli indirizzi in merito ai requisiti e agli standard minimi di qualita’ per l’esercizio dell’attivita’ oleoturistica. In considerazione di quanto stabilito dal Ministero, la Regione Umbria ha ha approvato il disciplinare per l’esercizio dell’attività oleoturistica nel territorio. Sono soddisfatto che ancora una volta il lavoro svolto dalla Seconda commissione abbia consentito di raggiungere un traguardo importante per l’Umbria – sottolinea Mancini – sin dall’inizio della legislatura abbiamo prodotto atti fondamentali frutto dell’ascolto del territorio, dei nostri imprenditori, delle associazione di categoria e di tutti i soggetti portatori d’interesse. L’olio e il vino umbri sono un’eccellenza che abbiamo il dovere di valorizzare, – rimarca Mancini – sia per riconoscere il merito ai nostri imprenditori agricoli, sia per consentire lo sviluppo del turismo connesso a questi prodotti, che sta crescendo di anno in anno e che rappresenta un elemento di profitto irrinunciabile per l’economia
della nostra regione. Grazie anche alla Giunta Tesei e all’assessore Morroni che, a pochi mesi dalla pubblicazione del decreto ministeriale, hanno approvato il disciplinare in materia di oleoturismo, come precedentemente fatto per l’enoturismo, – conclude Mancini – portando così a compimento il lavoro che la Seconda Commissione ha avviato nel maggio 2020 a Marsciano, con il contributo dell’amministrazione comunale e del Sindaco Francesca Mele, e proseguito poi a Torgiano con il supporto del Sindaco Eridano Liberti”.
Foto: TerniLife ©
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*