Teatro comunale, il ministero della Cultura finanzia i lavori per 250mila euro

Il Comune di Narni ha ottenuto risorse per 250mila euro dal ministero della cultura per il progetto esecutivo di efficientamento energetico del teatro comunale Manini. A darne notizia è il sindaco Lorenzo Lucarelli, che sottolinea l’importanza del finanziamento nell’ambito delle risorse per migliorare l’efficienza energetica di cinema, teatri e musei.
Il progetto complessivo, riferisce Lucarelli, è di 370mila euro, 120mila dei quali coperti dal Comune, e prevede la sostituzione degli infissi vetrati sul lato verso piazza Marconi e Via Garibaldi, sostituzione dei ventilconvettori presenti in platea, lungo i corridoi dei tre palchi e nel loggione con sistemi di trattamento battericida e di sanificazione dell’aria trattata. Prevista anche la sostituzione dell’unità di trattamento dell’aria esistente e modifica del sistema di trattamento aria, dai diffusori al sistema di ripresa con installazione di sistemi di sanificazione dell’aria trattata. In progetto anche l’installazione di sistemi di termoregolazione e controllo della temperatura interna.

Foto: TerniLife ©

Print Friendly, PDF & Email