big mat
buffetti
cottorella
PULIGIEN
tecno adsl
Italia Life
Disabled man in a wheelchair

Progetti per la vita indipendente: pubblicato l’avviso

La direzione Welfare rende noto che il Comune di Terni, in qualità capofila della Zona Sociale n. 10, ha emanato il terzo Avviso pubblico per la realizzazione di progetti personali per la Vita Indipendente a favore delle persone con disabilità.

La domanda deve essere presentata, dal 15 giugno 2022 al 15 luglio 2022, dalla persona con disabilità in possesso dei requisiti specificati nell’avviso o da chi la rappresenta legalmente,
Il contributo per la realizzazione del progetto di vita indipendente è concesso, anche alternativamente, per: l’assunzione di assistente o assistenti personali regolarmente contrattualizzati nel rispetto della normativa vigente; la locazione dell’unità immobiliare nella quale è realizzato il progetto, sulla base di un contratto regolarmente stipulato e registrato o, in caso di cohousing, per la quota di pertinenza; i costi relativi agli ausili tecnologici all’autonomia personale.

Il contributo economico per ciascuna proposta progettuale non può essere superiore ad euro 6.000 per 6 mesi (durata massima del progetto), fatta salva la possibilità di procedere alla proroga del termine di durata del progetto con un proporzionale incremento delle risorse.
Nel caso di durata del progetto inferiore ai 6 mesi, il contributo economico concesso verrà riparametrato in maniera proporzionale.
La domanda deve essere presentata con una delle seguenti modalità:
– a mano presso l’ufficio protocollo del Comune di Terni capofila di Zona Sociale n. 10;
– a mezzo raccomandata a/r all’indirizzo: Comune di Terni, Piazza Mario Ridolfi n.1, 05100 Terni;
– tramite posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo: [email protected];

L’Avviso è finanziato dal P.O.R. Programma Operativo Regionale F.S.E. (Fondo Sociale Europeo) Umbria 2014-2020 Asse “Inclusione sociale e lotta alla povertà”.

Foto: TerniLife ©

Print Friendly, PDF & Email