big mat
buffetti
cottorella
PULIGIEN
Italia Life
tecno adsl

Acquistano due iPhone con la carta di credito di un’altra persona: denunciati due ventenni

Sono stati denunciati per indebito utilizzo e falsificazione di strumenti di pagamento i due giovani stranieri, di appena 20 anni, individuati dalla Polizia di Stato di Terni come i presunti autori dell’acquisto di due IPhone – con relative custodie, per un valore totale di 1.888 euro – effettuato tramite la carta di credito di un’altra persona.

L’episodio è avvenuto venerdì pomeriggio e il sabato mattina successivo, il titolare del negozio ha ricevuto una telefonata dall’intestatario della carta di credito che ha disconosciuto l’acquisto, comunicando che avrebbe sporto relativa denuncia; poco dopo, i due ragazzi si presentavano di nuovo al negozio per chiedere di sbloccare uno dei due cellulari, che avevano erroneamente bloccato.

A quel punto, il negoziante ha chiamato la Polizia di Stato e l’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, dalle testimonianze raccolte e dai successivi accertamenti, riusciva a risalire ai due giovani che venivano convocati in questura.

E’ emerso che i due avevano ricopiato il numero della carta di credito, utilizzata per comprare i cellulari, dal telefonino di un loro amico, il figlio del titolare della stessa, che glielo aveva prestato per fare una chiamata.

Foto: TerniLife ©

Print Friendly, PDF & Email