Ternana, il derby è tuo! Perugia messo ko da Donnarumma 1-0 davanti a 10mila spettatori | FOTO

Foto: Stefano PRINCIPI/Gianluca VANNICELLI ©

(di Francesco Petrelli) La Ternana conquista il derby: Ternana-Perugia 1-0.

Giornata di derby dell’Umbria al Liberati davanti a più di diecimila spettatori, gli ospiti paganti sono 372. Per il Perugia un solo risultato a disposizione per rimanere in corsa nell’ultima giornata per i play off, Ternana decima in classifica subito sotto i Grifoni e libera mentalmente senza obiettivi. Al 5′ è subito la Ternana sulla fascia sinistra con Martella che prova ad entrare in area, Partipilo libero e Chichizola intercetta facilmente. Al 12′ grande azione di Partipilo e palla in angolo mentre al 14′ dalla sinistra Defendi crossa e palla che sfiora l’incrocio dei pali. Al 21′ la premiata ditta Matos-Kouan prova ad impensierire Iannarilli, palla in angolo. Al 33′ azione concitata in area perugina e dopo una semirovesciata di Partipilo, Donnaruma in volee’ sfiora la traversa. Al 36′ Defendi dalla destra crossa indietro per Agazzi che tira, sfiora Chichizola e Donnarumma realizza la quattordicesima rete. Ternana in vantaggio. Perugia subito al contrattacco e Rosi di testa su assist di Dell’Orco sfiora la traversa. La partita si innervosisce e falli a ripetizioni da parte dei Grifoni, alla fine del primo tempo annullata rete ad Olivieri in netto fuori gioco. Il primo tempo si chiude con i rossoverdi in vantaggio.

Nel secondo tempo al 9′ grande occasione di Matos su assiste di Kouan, la palla attraversa l’area e va sul fondo. Subito dopo azione straripante di Partipilo e dal limite dell’area tiro a girare di Partipilo, palla sopra la traversa.

Al 20′ punizione di Burrai dal limite e con un intervento plastico, Iannarilli respinge il tiro. Il Perugia ci prova e mette in campo tutte le frecce del suo arco, al 27′ standing ovation per Donnarumma che lascia il posto a Pettinari. Al 30′ miracolo di Iannarilli su un penalty in movimento di Olivieri, nella ripartenza galoppata di Partipilo che prova a sorprendere Chichizola con un pallonetto, palla intercettata. Al 33′ la Ternana cambia fuori Palumbo stanchissimo per Paghera e Martella per Ghiringhelli.

Al 34′ Pettinari su assist di Paghera,incolpevolmente davanti alla porta, manca il tocco decisivo. Al 42′ fuori Partipilo e dentro Mazzocchi.

Finale incandescente con quattro minuti di recupero e il risultato non cambia. La Ternana vince con merito e spegne i sogni play off dei biancorossi. Ternana sciupona con una grande gara di tutti. Chapeau al goleador. Buon Perugia, ottimo Olivier e Matos. Direzione arbitrale impeccabile.

Venerdì ultima giornata di campionato ad Ascoli.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email