“Sulla strada della sostenibilità: destinazione idrogeno”: una sala intitolata al giudice Santoloci | LE FOTO

L’incontro, organizzato dalla Safa (Scuola di Alta Formazione Ambientale di Arpa Umbria), si è tenuto oggi il 28 aprile, presso la sala convegni di Arpa Umbria a Terni, ha avuto l’obiettivo di chiarire alcuni aspetti sulle potenzialità dell’idrogeno ed i futuri progetti italiani, un percorso che dovrà realizzarsi attraverso la collaborazione fra tutti i soggetti della filiera, e in particolare l’industria delle energie rinnovabili.

Il ruolo dell’idrogeno sarà determinante nel processo di transizione energetica per decarbonizzare i settori cosiddetti ‘hard to abate’, come l’industria pesante, il trasporto stradale di merci e, in una seconda fase, anche lo shipping e l’aviazione. Un ruolo riconosciuto dell’Europa con la sua strategia per l’H2, e anche dall’Italia, che per lo sviluppo di questo settore ha stanziato oltre 3,5 miliardi di euro nel Pnrr. In apertura una cerimonia per l’intitolazione della Sala Convegni al giudice Maurizio Santoloci.

Foto: Stefano PRINCIPI ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*