Donna di 33 anni viene accompagnata negli uffici della Polfer: la Polizia dona un trenino al suo bambino

E’ successo ieri, martedì 25 gennaio, nella stazione ferroviaria di Terni dopo che la mamma, una cittadina Nigeriana di 33 anni, è stata accompagnata negli uffici della Polfer per la notifica di alcuni atti giudiziari emessi dalla Corte di Appello di Roma.

Per alleviare l’attesa legata all’iter burocratico della procedura, gli uomini della Polfer hanno ben pensato di regalare il modellino di un treno al figlio della donna. Immediata la reazione del bimbo che è passato da uno stato di noia a quello di evidente contentezza per il dono ricevuto.

Soddisfatta anche la madre del piccolo che ha lasciato gli Uffici della Polizia Ferroviaria ringraziando gli Agenti per la sensibilità dimostrata.

Foto: TerniLife ©

Print Friendly, PDF & Email