Fuga d’amore per un minorenne: rintracciato alla stazione di Terni e riconsegnato ai genitori

Ha raccontato agli agenti che lo hanno rintracciato che doveva raggiungere una sua amica nella stazione di Roma. È finita, così, nella stazione di Terni, la breve “fuga” di un minore, allontanatosi alcune ore prima da Perugia.

La Polizia Ferroviaria di Terni, su descrizione dei colleghi della Questura Perugina, dove i genitori del ragazzo avevano sporto denuncia di scomparsa, lo ha individuato sul marciapiede della stazione, in attesa del treno diretto nella capitale.

Dopo alcune domande è apparso subito chiaro che si trattava dello stesso ragazzino segnalato, quindi lo hanno accompagnato in ufficio e insieme atteso i genitori ai quali è stato riaffidato.

Foto: TerniLife ©

Print Friendly, PDF & Email