Festival “Fino al tramonto”: nuova rassegna nel complesso termale di Ramici a Lugnano in Teverina

Proseguono alle Terme di Ramici  gli appuntamenti con gli spettacoli della rassegna “Fino al tramonto”, organizzata da Athanor Eventi con il patrocinio del Comune di Lugnano in Teverina e dell’Associazione “I borghi più belli d’Italia-Umbria”.

Protagonisti anche questa settimana il teatro e la musica dal vivo: il 5 agosto alle 19, secondo appuntamento, dopo quello del 30 luglio, con Stefano de Majo con “Moon, Laika e la luna”. Una storia vera, raccontata sotto il cielo d’estate, che parla di Laika, della Luna, dell’ignoto… e di noi.

Lo spettacolo debuttò con successo nel 2019 al Milano Fringe Festival in occasione dei 50 anni dalla conquista della luna e racconta in maniera surreale la vicenda di Laika, la cagnolina delle stelle, il primo essere vivente a varcare lo spazio.

Il 6 agosto alle 19, primo appuntamento con Enrico Capuano con “Vorrei, omaggio a Francesco Guccini”. Enrico Capuano fondatore del folk rock italiano e della band Tammurriatarock nonché critico musicale, da due anni ha elaborato questo progetto artistico in omaggio a Guccini. Attraverso un percorso dei brani più celebri, Capuano “viaggia” nell’immaginario del repertorio di Francesco Guccini.

Partendo dalla raccolta dei brani storici fino a quelli più recenti del cantautore bolognese, la performance musicale di Capuano ha come obiettivo di creare un occasione per fare ascoltare anche alle nuove generazioni un momento storico musicale molto importante dell’Italia di ieri e di oggi. I brani di Guccini vengono riarrangiati alla maniera di Capuano rendendoli ancora più graffianti ed incisivi. “La locomotiva”, “l’Avvelenata” sino a “Cirano” sono solo alcuni dei brani in scaletta. Dentro la narrazione colta, poetica mai banale e scontata di Guccini, Capuano combina il suo sound e la ritmicità che trae origini dalla straordinaria musica della Tammuriatarock.

Francesco Guccini insieme a De Andrè, Luigi Tenco, Giorgio Gaber e Lucio Dalla hanno costituito i fondamenti della musica cantautorale italiana dal dopoguerra ad oggi, dalla trasformazione dell’Italia agricola a quella industriale e post modernista e sempre con uno sguardo rivolto all’altra America, alle culture europee e al racconto dei “paesaggi italiani”.

Enrico Capuano è dal 1980 il capostipite del nuovo Folk-rock italiano. È stato il primo a proporre in forma moderna questo genere musicale creando una tendenza che negli anni successivi si è molto radicata nella musica italiana.

Con la Tammurriata Rock a Montreal ha ricevuto il premio come migliore band folk rock italiana e nel 2018 ha ricevuto il Premio alla Carriera al Mei di Faenza.

L’associazione Athanor Eventi quest’anno ha voluto dare vita a un festival che si svolge nell’ora più seducente del giorno, ossia al tramonto dalle ore 19 alle 20, così da poter assaporare le terme nel momento più bello e romantico della giornata.

Oggi il complesso termale, nelle immediate vicinanze del fiume Tevere, è costituito da alcune piscine incorniciate da un paesaggio bucolico e suggestivo contornato da immensi terreni agricoli dai variopinti colori che solo la natura sa creare. Il luogo è di grande bellezza con la caratteristica di essere incontaminato così come la purezza delle sue acque termali che sgorgano fresche.

Le terme di Ramici sono raggiungibili presso la strada provinciale 87 nel comune di Lugnano in Teverina (Tr).

Inizio spettacoli ore 19. Ingresso gratuito fino ad esaurimento dei posti disponibili, con prenotazione obbligatorio al n. 327 9705115.

Tutti gli spettacoli si svolgeranno nel rispetto della normativa Anti Covid. Dal 6 agosto per accedere sarà richiesto il Green Pass.

Per info sugli spettacoli consultare la pagina Facebook Terme di Ramici, i siti di www.athanoreventi.com oppure su www.turismolugnanointeverina.it

Foto: TerniLife ©

Print Friendly, PDF & Email