Disabilità e minori, partite tutte le attività estive gratuite

Sono partite oggi lunedì 14 giugno le attività estive gratuite per l’inclusione dei minori con disabilità: si svolgeranno fino al 27 agosto, dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle 13.

Le attività, rivolte a minori che sono residenti presso i comuni della Zona Sociale 10 (Terni – Acquasparta – Arrone – Ferentillo – Montefranco – Polino – San Gemini – Stroncone) in possesso della certificazione L. 104/92 dai 6 ai 17 anni, prevedono animazione, giochi sportivi, laboratori, attività didattiche e ricreative, acquaticità, escursioni, giochi individuali e di gruppo, attività manipolative, artistiche e musicali.
Le attività saranno svolte all’interno di piccoli gruppi o individualmente presso diverse sedi all’interno dell’intera della Zona Sociale n.10.

“Quest’anno, in linea con quanto già fatto per la prima volta nel 2020 – dichiara l’assessore al welfare Cristiano Ceccotti – attraverso un’idonea rimodulazione dei fondi FSE e concordando con le associazioni del Tavolo della Disabilità, presentiamo un’offerta inclusiva e di socialità per i nostri ragazzi che potranno gratuitamente frequentare fino a trenta giorni i centri estivi. L’obiettivo è favorire l’integrazione tra ragazzi con disabilità e non, attraverso percorsi educativi incentrati sulla combinazione di interventi specifici individuali e azioni di gruppo. Un ringraziamento particolare va a tutti gli attori di questo importante progetto educativo e sociale che permetterà ai ragazzi di vivere con entusiasmo e socialità questa estate”.

Anche l’assessore alla scuola Cinzia Fabrizi evidenzia “l’importanza di proporre queste attività durante il periodo estivo perché rappresentano uno spazio di socialità recuperato dopo le restrizioni imposte della pandemia ancor più importante nell’ottica dell’inclusione sociale”.

“Rispetto allo scorso anno – sottolinea la direzione welfare del Comune di Terni – l’offerta si è ampliata garantendo ad ogni minore la possibilità di usufruire fino ad un massimo di due moduli quindicinali anche non consecutivi, passando così da una copertura totale da due a quattro settimane, secondo la seguente turnazione: 14 giugno – 25 giugno; 28 giugno – 9 luglio; 12 luglio – 23 luglio; 26 luglio – 6 agosto; 16 agosto – 27 agosto”.

Al fine di evitare affollamenti e nel rispetto delle normative anti-Covid, qualora si decida di accedere per due turnazioni è necessario selezionare due differenti contesti ospitanti.

Per attivare il servizio le famiglie interessate devono compilare l’apposito modulo di adesione (qui il link per scaricarlo) esprimendo le preferenze rispetto al periodo di attivazione scelto e alle attività.
Il modulo, compilato e sottoscritto dagli interessati, può essere:
• consegnato a mano all’Ufficio Protocollo del Comune di Terni – Piazza Mario Ridolfi, 1;
– spedito con raccomandata a/r all’Ufficio Protocollo del Comune di Terni – Piazza Mario Ridolfi, 1;
• inviato tramite email all’indirizzo [email protected]
• inviato all’indirizzo di posta elettronica certificata [email protected]

Per informazioni è possibile telefonare al numero 0744/441507 o inviare una email all’indirizzo [email protected]

Il servizio, finalizzato ad integrare i minori destinatari nei contesti con i pari, è riferito all’appalto “Minori con disabilità – assistenza domiciliare – inclusione sociale e servizi di prossimità”, finanziato con i fondi POR_FSE 2014/2020 e gestito dall’ ATI Coop. Soc. ACTL – ALBA. Tutte le attività si svolgono nell’assoluto rispetto delle misure anti-Covid.

Foto: TerniLife ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*