Bar e ristoranti al chiuso, tutto pronto per tornare a mangiare dentro e al bancone

Le regole anti Covid rimangono ma da domani martedì 1 giugno bar e ristorante potranno ospitare all’interno dei locali i propri clienti.

In questo periodo di transizione, dalla zona rossa a quella gialla e poi bianca, i titolari di ristoranti e bar si sono organizzati a Terni e in provincia con l’allestimento di tavoli all’aperto, grazie anche alle concessioni comunali che hanno permesso di allestire i posti per mangiare al posto dei parcheggi o marciapiedi.

A Terni, fortunatamente, non c’era nessuno che non avesse già riaperto i battenti grazie, appunto, alla possibilità di allestire posti di fuori.  Tutti i bar e i ristoranti, infatti, si sono organizzati, da quando è stato possibile, per utilizzare spazi all’esterno anche piccoli, pur di continuare a lavorare. Il Comune ha concesso l’occupazione più ampia e gratuita del suolo pubblico e tutti i locali si sono ricavati il posto per mettere almeno qualche tavolino per far accomodare i clienti e poterli servire.

Da oggi, però, è il vero ritorno alla normalità, con la possibilità di utilizzare anche gli spazi interni. E’ sicuramente un nuovo passo in avanti, ma vanno sempre seguite le regole anti-covid.

Foto: TerniLife ©

Print Friendly, PDF & Email