Home / Archivio / Movimento Cinque Stelle, Pd, Senso Civico e Terni Immagina: “Tari e acqua: la giunta Latini pensa solo a fare cassa”

Movimento Cinque Stelle, Pd, Senso Civico e Terni Immagina: “Tari e acqua: la giunta Latini pensa solo a fare cassa”

“La giunta Latini ha scambiato le tasche dei cittadini per un bancomat. Tari, svendita quote Sii, ogni delibera pare studiata appositamente per fare cassa. Con il piglio di un re Mida  – sostengono in una nota congiunta Movimento Cinque Stelle, Pd, Senso Civico e Terni Immagina – riescono a trasformare in bollette e tariffe da pagare a peso d’oro tutto quello che toccano.

Non importa che i cittadini e gli imprenditori siano in difficoltà. Non importa se la loro sia la giunta più pagata della storia della città.
Lo vediamo in questi giorni, mentre arrivano le bollette pazze, che già ci danno il sentore di come  la tariffa puntuale della Tari si è trasformata nell’ennesimo salasso, l’ennesima presa in giro.

Nulla di nuovo sotto al cielo della Conca, lo stesso era accaduto dopo la svendita delle quote Sii ad Umbriadue-Acea, doveva essere un’operazione vantaggiosa per i cittadini che avrebbero risparmiato montagne di soldi, così affermavano il sindaco, i consiglieri e  gli assessori. Anche in quel caso puntualmente, subito dopo aver potenziato il ruolo del privato nella partecipata del comune di Terni, le bollette dell’acqua sono aumentate in modo vertiginoso. Sono sempre di più i ternani che hanno compreso che quella dei rincari generalizzati sia una vera e propria strategia e che dietro questa esperienza di governo oltre ai salassi c’è solo confusione e mancanza di idee. Dal canto nostro continueremo a lavorare per dare un’alternativa credibile a questo nulla”.

Foto: TerniLife ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*