Avvocatessa positiva al Covid, uffici giudiziari chiusi

“A seguito dell’accertamento di un caso di Covid-19 che ha colpito una collega del foro di Terni, alla quale formuliamo tutti i nostri migliori auguri di pronta guarigione, la presidente del Tribunale, con un provvedimento ha disposto l’immediata chiusura degli uffici giudiziari al fine di procedere alle necessarie sanificazioni”. Questo quanto comunicato dalla presidenza del Tribunale di Terni.

“Tutte le udienze (in presenza) – continua la nota – e i processi fissati per oggi, 7 settembre, ad eccezione di una direttissima che è stata trattata in altra sede – saranno rinviati a data da destinarsi. Si specifica, inoltre, che la collega risultata positiva non ha frequentato gli uffici giudiziari (tribunale, procura e Unep) negli ultimi 15 giorni (ultimo accesso prima della sospensione feriale).
Non appena avremo ulteriori comunicazioni ufficiali – in particolare sulla riapertura degli uffici giudiziari e sulla celebrazione delle future udienze – sarà nostra cura comunicarlo tempestivamente”.

Foto: TerniLife ©

Print Friendly, PDF & Email