Home / Archivio / Calvi, inaugurata la piscina

Calvi, inaugurata la piscina

Taglio del nastro per la piscina comunale di Calvi dell’Umbria. Nel pomeriggio di giovedì 2 luglio, il sindaco Guido Grillini ha inaugurato il moderno impianto natatorio sito in via Peiting. La struttura si trova in un contesto ottimale per trascorrere le giornate estive infatti è circondata da una vasta area verde attrezzata fra cui il Parco dei Mulini a vento e dei Campi sportivi dove ogni anno, in agosto, viene riproposta la rinomata Festa della Birra. Il sindaco Grillini nel suo discorso di apertura ha spiegato come si è giunti al nuovo impianto progettato dall’architetto Andreani. Sulla base di un mutuo acceso nel 2012 dalla precedente Amministrazione, nel 2018 l’Amministrazione Grillini è riuscita a reperire ulteriori fondi per poter realizzare il progetto definitivo attuale con le opportune modifiche e la messa a norma. Ieri è stata consegnata finalmente alla comunità calvese e ai turisti l’accogliente e grande struttura. “La piscina comunale – ha detto il sindaco Grillini – è uno dei tanti obiettivi raggiunti da questa Amministrazione in questi cinque anni. I grandi spazi dell’intera area e la dimensione della vasca permettono il rispetto della distanza di sicurezza”.  Il primo cittadino ha ringraziato il vicesindaco e assessore ai Lavori pubblici Sandro Spaccasassi, il consigliere con delega alla Cultura e al Turismo Francesco Verdinelli, tutti i consiglieri e gli impiegati comunali con l’ingegnere Poggetti dell’ufficio tecnico per il loro impegno e ha proceduto al taglio del nastro insieme ad Ylenia de Michelis. Grillini ha presentato il nuovo gestore, “Narni Pizza”, che si è aggiudicato la gestione dell’impianto natatorio tramite apposito bando comunale. E’ possibile accedere alla piscina comunale tramite prenotazione obbligatoria nel rispetto delle normative vigenti relative al distanziamento a partire da venerdì 3 luglio. Calvi dell’Umbria, con questa nuova realtà, è ancor di più pronta ad accogliere i visitatori e i turisti affezionati che trovano nel paese una natura incontaminata, una vasta offerta culturale (fra cui il Museo del Monastero delle Orsoline, il Presepe monumentale permanente, il Calvi Festival) e gastronomica, con i prodotti e piatti tipici e le strutture ricettive locali con la loro proverbiale gentilezza.

Foto: TerniLife ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*