buffetti
buffetti
morani
Italia Life
tecno adsl

Green Jobs, l’Itt un’altra volta protagonista

Il 17 dicembre si rinnova l’appuntamento con il Green Jobs, un evento organizzato interamente dall’Itt “Allievi-Sangallo” rivolto a tutte le scuole del territorio e agli appassionati della chimica verde. Dalle ore 10 alle 13 della suddetta data il Caos-Centro Arti Opificio Siri aprirà le sue porte ai nostri allievi e docenti del corso di chimica tramutandosi in un vero e proprio laboratorio interattivo. L’agenda della giornata prevede diverse esperienze sul monitoraggio dell’aria, l’uso dei microrganismi come bioindicatori naturali, la rimozione dei metalli pesanti dalle acque mediante scarti di frutta e il compost come fertilizzante del futuro. Per l’occasione i nostri futuri chimici illustreranno ai partecipanti i risultati dei loro esperimenti e ricerche condotte nel corso degli anni sui banchi da laboratorio siti in via Battisti. Da sempre il nostro istituto è attento alla sostenibilità e alla green chemistry orientando gli studenti verso scelte sempre più consapevoli e nel rispetto della capacità che ha la Terra di rigenerare le risorse utilizzate dall’uomo. Due momenti significativi del pomeriggio concluderanno l’evento: la lectio magistralis del dottor Paolo Olivieri “Dal Carbonio al Sole: la storia della chimica a Terni” e la tavola rotonda inerente a “lo sviluppo sostenibile nelle professioni del futuro” coordinata dalla dottoressa Daniela Riganelli, docente di chimica e consulente Novamont. Interverranno Giorgia Menciotti (coordinatrice percorso biotecnologie ITS Umbria), Michele Sbaragli (ARPA Umbria), Sandro Costantini (Regione Umbria), Carla Emiliani (Università di Perugia), Giulia D’Agata (TARKETT), Federica Meloni (ASVIS). La professoressa Cinzia Fabrizi, Dirigente scolastico dell’“Allievi-Sangallo” porgerà i suoi saluti a tutti i partecipanti, al Primo cittadino di Terni il Dott Leonardo Latini e all’assessore all’Ambiente Benedetta Salvati che daranno il loro contributo al dibattito. Quest’anno la quinta edizione del green jobs si arricchisce e si “tinge di giallo” perché gli studenti iscritti al terzo anno delle Biotecnologie Sanitarie presenteranno la scena del crimine “futuri Sherlock Holmes”. Si tratta di un progetto nato per soddisfare la curiosità dei ragazzi in merito alla ricostruzione della dinamica di un evento criminale e le relative analisi al fine di individuare l’autore di omicidi efferati e/o ad opera di serial killer. L’evento sarà quindi l’occasione per presentare all’intera platea i primi lavori svolti nell’ambito di questa neonata articolazione all’Allievi-Sangallo.

Foto: TerniLife ©

 

Print Friendly, PDF & Email