Home / Archivio / Terni Rugby e Italica, il fine settimana delle formazioni Under 14-16-18
u14 (6)

Terni Rugby e Italica, il fine settimana delle formazioni Under 14-16-18

In campo nel fine settimana appena trascorso le formazioni Juniores di Under 14-16-18 del Terni Rugby e della franchigia Italica Rugby. Partita dai due volti quella dei ragazzi di coach Golfetto sabato al campo di via del Cardellino con i pari età dello Junior Perugia nel campionato Under 14. Primo tempo dominato dal Perugia che, aiutato da qualche errore di troppo dei Draghi, mette a segno punti importanti.

 

Dalla fine del primo in poi è il Terni Rugby a fare il gioco dimostrando capacità di razione, spirito di sacrificio, voglia di giocare insieme e tenacia. “Molti i temi tecnici su cui lavorare come la ridistribuzione difensiva e le traiettorie di corsa, ma in generale una buona prestazione che mette in risalto le doti di questa nuova Under 14″ il commento di coach Golfetto. Perde 57-29 a Foligno contro il Gubbio l’Under 16 di coach Luca Mion. A dispetto di quanto dica il risultato è stata però una partita equilibrata dove gli errori di inesperienza hanno fatto pendere l’ago della bilancia dalla parte degli avversari. “Perdere fa parte dei giochi – commenta coach Luca Mion – ma il risultato è più pesante di quello che ha detto il campo. Siamo stati abbastanza ordinati nella prima frazione di gioco, ben distribuiti sia in attacco che difesa. Sicuramente da rivedere alcune situazioni ma il gioco onestamente è stato prettamente in mano nostra”.

Buon debutto all’ala di Francesco Ragazzo, da sottolineare il sacrificio di Pietro Coppari costretto a giocare fuori ruolo e di Stefano Scatena che nonostante un fastidio fisico è riuscito a dare il suo contributo”. Primo match casalingo nel campo dei Draghi a Borgo Rivo per i ragazzi della franchigia Italica Under 18 composta da Terni e Guardia Martana contro la Polisportiva Abruzzo. Nonostante i numeri ridotti si è giocata una buona partita con placcaggi, passaggi e visione di gioco che purtroppo non sono stati sufficienti a vincere. Soddisfatto il coach Golfetto che dichiara: “Un parziale a nostro favore e le buone mete costruite fanno ben pensare per questo gruppo che ha solo bisogno di crescere. Per il resto c’è grande voglia di stare insieme dentro e fuori dal campo come dimostra la collaborazione all’ottimo terzo tempo insieme ai genitori dei ragazzi ospiti e l’ottimo cibo offerto dall’infaticabile team del Terni Rugby per festeggiare il compleanno del nostro Leonardo”. In settimana una new entry nei quadri tecnici con l’arrivo, anzi il ritorno, di Luca Ventura. Un ritorno a casa Terni Rugby per uno degli storici Draghi che era in campo nelle primissime partite del Terni Rugby oltre 12 anni fa.

Foto: TR ©

PrintFriendly and PDF

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>