Home / Archivio / Salvini: “Aggressione a carabiniere da straniero sotto l’effetto di droghe. Tolleranza zero”
SalviniPRS_0624

Salvini: “Aggressione a carabiniere da straniero sotto l’effetto di droghe. Tolleranza zero”

Il vicepremier Matteo Salvini è intervenuto sulla vicenda di oggi a Terni, con uno straniero che ha ferito un carabiniere dopo aver rubato la pistola a un poliziotto (leggi).

“Solidarietà al carabiniere ferito a Terni da uno straniero, molto probabilmente sotto l’effetto di droghe, che ha attaccato le Forze dell’Ordine a calci e pugni e poi ha addirittura sparato – scrive Salvini sui social – La pistola elettrice che sarà presto in dotazione ai nostri agenti eviterà situazione del genere, anche se qualche politico di sinistra è contrario… Tolleranza zero per i delinquenti! Un grazie e un grande abbraccio alle donne e agli uomini in divisa che, in tutta Italia e tutti i giorni, rischiano la vita per difendere la sicurezza dei cittadini perbene. Anche per questo il Decreto Sicurezza Bis punisce più severamente chi aggredisce le Forze dell’Ordine: non vedo l’ora sia convertito in legge. E non mollo sulla guerra totale allo spaccio e al consumo di droga: altro che liberalizzazione come vorrebbe qualcuno” conclude Salvini.

Anche il Prefetto, Paolo De Biagi, esprime “solidarietà e vicinanza al Carabiniere ferito questa mattina nel corso di una sparatoria avvenuta nel centro del capoluogo cittadino a seguito di un controllo svolto dagli agenti della Polizia di Stato. Nell’immediatezza dell’accaduto, il Prefetto ha avviato interlocuzioni con il Questore e il Comandante Provinciale dei Carabinieri al fine di verificare la dinamica dell’episodio e le condizioni di salute del militare coinvolto nella vicenda. Nel pomeriggio, il Prefetto si è recato presso il locale nosocomio per manifestare la propria personale vicinanza al ferito e per ringraziarlo per l’impegno e il senso del dovere profusi a garantire quotidianamente la sicurezza della cittadinanza e del territorio. Unitamente all’augurio di una pronta guarigione al carabiniere ferito, il Prefetto ribadisce un vivo ringraziamento a tutte le Forze di Polizia della provincia per le attività di controllo che, con costanza ed efficacia, vengono giornalmente poste in essere per il bene e la tutela di tutti”.

Foto: TerniLife ©

PrintFriendly and PDF