Tragico incidente sul lavoro: operaio travolto e ucciso da un collega

Un uomo ha perso la vita in un infortunio sul lavoro in un cantiere stradale lungo l’Autosole, in direzione Roma, nei pressi di Orvieto. L’incidente è accaduto nella tarda mattinata di martedì 4 giugno. Per cause ancora in corso di accertamento, un operaio di 57 anni, residente ad Orte, mentre stava lavorando, è stato investito da un mezzo adibito alla spazzatura della pavimentazione stradale, condotto da un suo collega di lavoro. L’uomo è morto all’istante. Sul posto la polizia stradale per i rilievi, l’Ispettorato del lavoro e il 118. (dal corriere dell’umbria)

 

Print Friendly, PDF & Email