buffetti
buffetti
morani
Italia Life
tecno adsl

LUGNANO IN TEVERINA, NUOVI SCAVI ARCHEOLOGICI ALLA NECROPOLI DEI BAMBINI

Il Consiglio comunale ha approvato il progetto triennale di un nuovo scavo archeologico a Poggio Gramignano dove è situata l’area conosciuta come necropoli dei bambini. Il progetto, come spiega il sindaco Gianluca Filiberti, sarà inviato al ministero e dovrà ottenere l’autorizzazione della sovrintendenza prima che le università statunitensi interessate possano effettivamente operare nella zona.

“I reperti che eventualmente emergeranno – spiega Filiberti – andranno ad incrementare la collezione del museo archeologico. E’ una scoperta davvero importante ed è un’opportunità per il nostro territorio”. Il nuovo ciclo di scavi e ricerche, dopo quelli già svolti in passato, servirà soprattutto per cercare una correlazione tra la presenza così cospicua di resti di bambini e la possibilità che essi siano stati colpiti dalla malaria. “Lo studio – anticipa Filiberti – potrebbe portare delle novità molto interessanti sull’origine di questa malattia e sugli effetti nello sviluppo complessivo dei popoli di quel tempo”. 

Foto (archivio): TerniLife ©

Print Friendly, PDF & Email