SCOPPIA UN PETARDO PRIMA DI TERNANA-NOVARA, DASPO PER UN TIFOSO ROSSOVERDE

A seguito dello scoppio di un petardo, deflagrato all’inizio della partita Ternana- Novara, la Polizia di Stato, tramite le immagini delle telecamere interne allo stadio, ha ripreso l’autore del fatto mentre, accovacciato dietro la balaustra del settore di curva nord, accende un piccolo involucro, lanciandolo rapidamente oltre il vicino fossato e poco dopo si è sentito lo scoppio con una forte deflagrazione ed una nuvola di fumo.

Sebbene accuratamente nascosto dietro uno striscione, coperto anche dalla coreografia allestita per i 90 anni della Ternana, il tifoso – A.B. – non è sfuggito agli occhi delle telecamere, che hanno ripreso per intero la scena e consentito la sua individuazione: dovrà rispondere del reato di cui all’art.6-bis della legge 401/89 (Lancio di materiale pericoloso, scavalcamento ed invasione di campo in occasione di manifestazioni sportive)
Nei confronti del tifoso sarà applicato il D.A.S.P.O. (Divieto di Accedere alle manifestazioni SPOrtive) (da comunicato) Foto: TerniLife ©

Print Friendly, PDF & Email