ARRESTATO 29ENNE DI AMELIA: COLTIVAVA PIANTE DI CANAPA INDIANA ALTE 2 METRI

Arrestato ieri sera ad Amelia 29enne amerino per coltivazione illecita e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Dopo accurate indagini da parte dei Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Terni e con il supporto del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia, hanno fermato sotto casa il 29enne, celibe e pregiudicato, per poi procedere alla perquisizione domiciliare.

Sul balcone dell’appartamento hanno trovato e sequestrato: 10 piante di canapa indiana di quasi 2 metri di altezza che avevano già prodotto 2 kg di marijuana, attrezzatura utilizzata per la cura della serra, 20 grammi di hashish in dosi, materiale per il confezionamento (bilancini di precisione e ritagli di cellophane) e 150 euro, probabile provento di una precedente attività di spaccio. Scattati gli arresti domiciliari su disposizione dell’A.G. ternana presso la quale in giornata verrà accompagnato per la celebrazione del relativo giudizio direttissimo. Foto: TerniLife ©

 

Print Friendly, PDF & Email