Terni in lutto per la morte del pugile Vasco Schiarea

Il 38enne stroncato da un malore nel pomeriggio di oggi, lunedì 10 febbraio, è Vasco Schiarea. Un pugile, un buttafuori, un amico. Terni piange un grande amico. Grande in tutti i sensi visto il suo fisico, da pugile appunto e il suo carattere: sempre sopra le righe, sempre l’anima della festa. Il mondo dello sport e il centro città è incredulo. E il mondo virtuale sta “producendo” in queste ore, ricordi a non finire. Vasco Schiarea ha iniziato da giovane a praticare lo sport del pugilato, allenato da Serse Conti. In segno di lutto, i tifosi della Ternana, questa sera contro la Reggina, non esporranno gli striscioni. Già si parla di momenti dedicati a Vasco. A breve sarà organizzata una “Festa Festosa”, così l’aveva ribattezzata Vasco o Ganzo come lo chiamavano gli amici, una decina di anni fa, a cui sono seguite molte edizioni.
Foto: Giordano Torreggiani ©
Print Friendly, PDF & Email