Home / Archivio / Spari a un passo dall’asilo e dalla sede della Ternana. Città nel terrore, carabiniere in ospedale
Carabinieri_festa_anniversarioSTP_5064

Spari a un passo dall’asilo e dalla sede della Ternana. Città nel terrore, carabiniere in ospedale

(t.l.) Attimi di terrore questa mattina all’altezza della rotonda che collega viale Curio Dentato con l’inizio di via Eugenio Chiesa, di fronte alla sede della Ternana, stesso edificio dell’asilo Leonino, ancora aperto ai bambini. Un uomo, durante una colluttazione con i Carabinieri, fermato per un controllo, avrebbe dato in escandescenza e avrebbe preso la pistola dell’agente e avrebbe iniziato a sparare, ferendolo. LEGGI IL LANCIO DI TERNILIFE

Panico in città soprattutto per le tante persone che passavano in quella zona e per le famiglie dei bambini che hanno saputo della notizia della sparatoria, accaduto poco più distante. Sono intervenuti sul posto pattuglie dei Carabinieri, volanti della Polizia e 118.

Con due dichiarazioni distinte i consiglieri comunali Alessandro Gentiletti (Senso Civico) e Francesco Filipponi (Pd) esprimono solidarietà e vicinanza al carabiniere che questa mattina è stato ferito gravemente nell’ambito di una azione di controllo.

“Esprimo vicinanza al militare ferito questa mattina – dichiara  Alessandro Gentiletti (Senso Civico) – si tratta di un episodio grave, che va condannato con fermezza. Molto triste che un operatore della sicurezza sia colpito nell’ambito del suo lavoro teso alla tutela della comunità. Auguro alla person ferita che presto possa ristabilirsi”.
“A nome del gruppo del Pd – dichiara  Francesco Filipponi  –  la solidarietà al carabiniere ferito e gli auguri di una pronta guarigione. Una vicinanza che esprimiamo a tutto il comando provinciale dell’Arma e che avremo modo di farlo anche in maniera diretta. E’ grave che un carabiniere impegnato in un controllo di routine sia oggetto di numerosi colpi di pistola. E’ qualcosa di molto grave e di allarmante. Non è questo il momento di introdurre analisi sulla sicurezza cittadina, ma a ridosso di un episodio così rilevante è nostro dovere far sentire la presenza di tutti coloro che credono che la sicurezza sia un elemento imprescindibile della vita democratica della nostra città e del Paese”.

Foto: TerniLife ©

PrintFriendly and PDF

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>