Home / Archivio / Tennis, oltre 70 partecipanti alla prima tappa del tabellone Next Gen a Narni
finale femminile under 18

Tennis, oltre 70 partecipanti alla prima tappa del tabellone Next Gen a Narni

Si è conclusa la prima tappa del tabellone Next Gen del Circuito dell’Olio al Circolo Polymer e al circolo La Valletta Narni. Oltre 70 gli iscritti delle categorie Under 12-14-16 provenienti da Umbria, Lazio e Marche. Un successo oltre le previsioni tanto che è stato necessario utilizzare anche i campi del circolo narnese oltre quelli della Polymer dov’era prevista la tappa. Nella categoria Under 12 vittoria di Pietro Trippetti del TC Due Valli su Francesco Mattioli del Centro Tennis Perugia e di Elide Marchetti del Tennis Club Amelia su Alice Stella del CT Montarello.

Negli Under 14 vincono Mattia Marini (TC Chiaravalle) in finale su Luca Brufani (Centro Tennis Perugia) e Marta Mariani (CT La Foresta Rieti) sulla finalista Sofia Panacci del Kyalami Tennis Contigliano. Doppietta del Cotogni Sport nelle finali femminili 16 e 18 con le vittorie di Giulia Pioli su Maria Chiara Ferri del TC Amelia e Lucrezia Romano su Antonella Locci del CLT. Nell’ultima gara Under 16 maschile successo di Daniele Ottaviani, 4.1 del CLT allievo del maestro Fabio Moscatelli, sul pari classifica Lorenzo Locatelli del CT Foligno. Finale tutta TC Terni tra gli Under 18 maschile con vittoria a Edoardo Rossetti su Matteo Macchia, entrambi allievi del maestro Roberto Conti. Impeccabile l’organizzazione curata dal direttore del Circuito Raffaele Scipi con l’attenta direzione di gara dei GA Jessica Sordoni e Stefano Bittarelli.

 

Prossimo appuntamento con il tabellone “Next Gen” del Circuito dell’Olio il 17-19 maggio al NTA Acquasparta con singolare maschile e femminile Under 12-14-16 sempre in modalità Rodeo. Nello stesso circolo di Acquasparta partirà dal 21 maggio al 2 giugno la prima tappa del Circuito dell’Olio tabellone Master con singolare maschile 3° categotria min. 4.1, singolare maschile 4° categoria lim. 4.2 e singolare femminile di 3° e 4° categoria.

Foto: TerniLife ©

PrintFriendly and PDF