LUGNANO IN TEVERINA, MOSTRA EUGENIO BARBA E ODIN TEATRET

Il regista e maestro di teatro Eugenio Barba e il suo Odin Teatret sono i protagonisti della ‘Væksthus’, la mostra installazione creata da Rossella Viti, allestita con Roberto Giannini che si terrà alle ex scuole medie il 10 e 11 ottobre.  Væksthus è un percorso itinerante che porta lo spettatore nelle stanze più intime del lavoro teatrale dell’Odin, incontrando gli attori e il regista, raccogliendo le loro storie, dentro e fuori il personaggio e sulla scena. Nell’allestimento, suddiviso in più ambienti, l’attenzione è posta sull’esperienza multisensoriale e multimediale. Ci si muove tra le immagini fotografiche che segnano gli spazi della visione, toccando, annusando, ascoltando le voci dell’Odin che suggeriscono invece il tempo dell’attraversamento. Filo conduttore della narrazione è lo spettacolo ‘La Vita cronica’, ultima produzione di gruppo con cui l’Odin Teatret ha girato il mondo, festeggiando i 50 anni di attività nel 2014. L’evento è presentato dal Comune e realizzato Vocabolomacchia/Ippocampo. Foto: web ©

Print Friendly, PDF & Email