big mat
buffetti
cottorella
PULIGIEN
tecno adsl
Italia Life

Ternana tutta in difesa. E Bandecchi vuole più tifosi al Liberati

(rfb) Ternana in standby, ennesimo 0-0 in casa contro il Brescia prima della pausa del campionato di Serie B che ripartirà nel weekend del 26 novembre, con la compagina rossoverde che sarà impegnata contro il Pisa all’Arena Garibaldi in trasferta.

Settimo clean sheet stagionale per la difesa rossoverde con Iannarilli saracinesca che non subisce gol, sicuramente un work in progress marcato Lucarelli, la macina da gol si è fermata da tre gare, ma si stanno risolvendo i problemi difensivi e in fase di impostazione del gioco. Una partita scarica quella di sabato 12 novembre al Liberati, che non vede una squadra lucidissima e con poche idee ma spesso lo  staff tecnico ha allertato questa ipotesi di costruzione, con cambi tattici e di mentalità, i dati parleranno chiaro tra qualche partita e sicuramente dopo la pausa, con il recupero di alcune colonne importanti della squadra.

I rossoverdi hanno un Falletti sottotono, lo ha scritto anche sui social dopo la gara contro le rondinelle, con il fantasista un po’ timido nelle ultime gare. Sguardo verso il futuro, come detto, si aspetta la pausa per ricaricare le pile poi si riparte, futuro menzionato anche da capitan Palumbo “Fisicamente ho sentito fastidio al ginocchio già nei primi minuti, però sono riuscito a reggere fino alla fine. La squadra è serena, anche se abbiamo giocato contro un buon Brescia una squadra sotto tono con dei problemi, ma con ottimi giocatori. Siamo quarti in classifica – riprende il capitano- e quindi siamo soddisfatti, la sosta ci aiuterà a migliorarci, ma dobbiamo anche finalizzare.”

Malcontento anche per il pubblico, con numeri sottotono rispetto alle ultime gare interne, scalpore il video Instagram di Bandecchi (oggi ha presentato la sua candidatura come sindaco di Terni leggi qui). Nel video il presidente rossoverde denuncia uno stadio Liberati vuoto: ” Se una squadra che è terza in classifica ha meno di 5mila persone allo stadio vuol dire che non interessa, alla città, al pubblico alla provincia – riprende dopo-il calcio a Terni è una cosa che non interessa più a nessuno, a meno che non si giochi la partita con il Perugia”.

Sulla questione biglietti, anche la Curva Nord della ternana ha esposto uno striscione, sulla questione stadio e uno stadio un poi vuoto per il quarto posto in classifica. ” Stadio e Centro Sportivo pretendi ma i numeri sono sempre quelli. Caro ternano poche chiacchiere e biglietto alla mano”.

Foto: Stefano PRINCIPI ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*