big mat
buffetti
cottorella
PULIGIEN
Italia Life
tecno adsl

Il PalaTerni è realtà: aperta l’area commerciale | LE FOTO

Domani venerdì 14 ottobre aprirà la zona commerciale del PalaTerni. Già da questo pomeriggio, giovedì 13 ottobre cittadini e istituzioni si sono riuniti per inaugurare, visitare e conoscere i nuovi negozi (Unieuro, Decathlon, Mc Donald’s, Conad) in attesa dell’altro grande evento, ovvero l’apertura del palazzetto dello sport in programma per la prossima primavera: probabilmente a giugno 2023.

“Un’altra tappa importante per la città e per la nostra amministrazione – ha detto il sindaco di Terni Leonardo Latini – una data da segnare nella storia della riqualificazione di un’area urbana strategica e soprattutto un passo in avanti determinante nella realizzazione di una visione di città per la quale ci siamo impegnati fin dall’inizio del nostro mandato.

Dove c’erano solo degrado e abbandono, iniziamo da domani a vedere i risultati di un grande investimento, con l’apertura delle strutture commerciali, la creazione dei primi 140 nuovi posti di lavoro e la consegna di opere che lo ricordiamo sono di proprietà pubblica nell’ambito di un grande progetto di finanza che ha visto la collaborazione tra pubblico e privato.

I NUMERI – Saranno 140 nuovi posti di lavoro, circa 20 milioni di euro è invece l’importo complessivo dell’investimento totale, con un contributo pubblico del Comune di Terni di circa 3,2 milioni di euro compresi i 2 milioni messi a disposizione dalla Fondazione Carit.

La superficie interessata dal progetto è di circa nove ettari. Il PalaTerni ha una superficie coperta circa 7mila metri quadrati; 4 mila sono i posti a sedere per attività sportive; 5.500 quelli per attività di spettacolo oltre a uno spazio per 4 mila spettatori per eventi esterni grazie all’apertura della parete posteriore, verso il fiume Nera. Gli edifici per le attività commerciali occupano una superficie di circa 5 mila metri quadrati mentre le attività di ristorazione di circa mille. Il nuovo parcheggio per autovetture avrà 925 posti. La concessione prevista nel progetto è di 30 anni (nei quali sono previsti un anno per la progettazione definitiva ed esecutiva oltre alle approvazioni più 2 anni per la costruzione dell’opera, più altri 27 per la gestione). Il gestore sarà il patron della Ternana Calcio, Stefano Bandecchi.

Foto: Monica VITALI ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*