big mat
buffetti
cottorella
PULIGIEN
tecno adsl
Italia Life

Punta la pistola in fronte alla moglie: arresti domiciliari per un 35enne di Amelia

I Carabinieri della Compagnia di Amelia hanno eseguito un’ordinanza applicativa della misura cautelare degli arresti domiciliari – con l’applicazione del braccialetto elettronico – emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari di Terni nei confronti di un uomo 35enne del posto, per maltrattamenti in famiglia e di lesioni personali aggravate.

L’uomo, con condotte reiterate, maltrattava la moglie sottoponendola a prevaricazioni e minacce, anche davanti al loro figlio minore e in più occasioni l’ha aggredita fisicamente e umiliata talmente tanto da costringerla in uno stato di permanente ed intollerabile soggezione da rendere insostenibile il regime di vita familiare e domestica.

Tali comportamenti sono culminati nei giorni scorsi con minacce di morte con una pistola, legalmente detenuta, puntata al volto della vittima.

Le scrupolose indagini svolte dai Carabinieri del Comando Stazione di Amelia hanno permesso di delineare in tempi rapidi la vicenda, anche grazie alle informazioni fornite dalla donna e alle concordanti risultanze investigative emerse.

Foto: Carabinieri

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*