Vigili del Fuoco, passaggio di consegne tra i comandanti Cuglietta e Nicolucci

Si è tenuta ieri mattina presso il Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Terni l’inaugurazione della nuova sala convegni ed il passaggio di consegne tra il Comandante uscente ingegner Giancarlo Cuglietta e il subentrante ingegner Paolo Nicolucci.

Alla cerimonia hanno partecipato le autorità civili e religiose della città e della provincia e tutte le componenti del Comando, dal personale operativo e volontario, a quello tecnico-amministrativo, ai funzionari, alla sezione di Terni dell’Associazione Nazionale Vigili del Fuoco.

Presenti inoltre il Direttore Regionale VV.F. dell’Umbria Ing. Francesco Notaro, il Comandante dei VV.F. di Perugia Ing. Francesco Orrù e naturalmente il nuovo Comandante dei VV.F. di Terni, Ing. Paolo Nicolucci.

“La realizzazione della sala – spiegano dal Comando – rientra in un programma più ampio, che con l’acquisto di un immobile confinante con la Sede Centrale, prevede il futuro ampliamento del Centro Formazione Territoriale, che permetterà una maggiore offerta logistica e formativa, e rappresenterà un fondamentale punto di riferimento per la formazione e aggiornamento del personale del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco”.

L’esperienza come Comandante di Terni dell’ing. Cuglietta sta per terminare, a decorrere dal prossimo 4 luglio assumerà il nuovo incarico di Comandante della “Scuola di Formazione Operativa (SFO)” del Corpo Nazionale Vigili del Fuoco presso Roma-Montelibretti e la reggenza del Comando di Rieti.

“E’ stato un grande onore svolgere l’incarico di Comandante dei Vigili del Fuoco in questa Provincia – spiega Cuglietta -, un periodo di oltre tre anni, alquanto importanti e costruttivi, e che hanno contribuito ulteriormente alla mia crescita professionale. Ho cercato di svolgere il compito con il massimo impegno, per il miglioramento del
livello delle condizioni lavorative di tutto il personale in forza al Comando, e di mantenere sempre alta
l’efficienza ed efficacia del dispositivo di soccorso tecnico urgente, quale principale compito istituzionale”.

Molti i progetti realizzati, tra tutti ricordiamo la realizzazione della nuova sede del “Distaccamento dei Vigili del
Fuoco di Amelia”, la concessione in “couso” alla polisportiva dilettantistica “Circolo Lavoratori Terni” dell’ASTAcciai Speciali Terni, la palestra del Comando; con questo accordo, i Vigili del Fuoco di Terni si aprono alla
comunità sportiva ternana.

Molti inoltre i progetti avviati e da portare a termine, come il progetto di manutenzione straordinaria,
adeguamento sismico e miglioramento energetico della sede del “Distaccamento dei Vigili del Fuoco di Orvieto”
ed il progetto per la realizzazione dell’elisuperficie nell’area di sedime del Comando, infine è stato avviato l’iter
presso il Dipartimento per la futura istituzione del Distaccamento volontario del Comune di Calvi dell’Umbria,
che permetterà una maggiore copertura del territorio provinciale.

 

Foto: Monica VITALI ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*